Baume & Mercier Clifton Baumatic Perpetual Calendar

Baume & Mercier Clifton Baumatic Perpetual Calendar

La collezione Clifton Baumatic presentata da Baume & Mercier al SIHH dello scorso anno, all’ultimo salone si è arricchita di un nuovo modello: il Clifton Baumatic Calendario Perpetuo.

Un pezzo interessante, dunque, che combina la versione BM13 del movimento Baumatic con un calendario perpetuo.

Quest’ultima è una delle complicazioni più affascinanti e diffuse dell’Alta Orologeria.

Essa viene interpretata qui da Baume & Mercier in una elegante versione con cassa in oro rosso.

Calibro Baumatic

La cassa da 42 mm, spessa 12,1 mm, alloggia quindi, come detto, il calibro Baumatic BM13-1975AC-1 con un modulo calendario perpetuo e una riserva di carica di cinque giorni.

Anche questo orologio dunque, come gli altri della collezione, grazie al movimento Baumatic richiede una manutenzione ogni sette anni anziché tre o cinque, come di norma consigliato.

Funzioni e design

L’orologio indica la data, il giorno della settimana, il mese e le fasi lunari e tiene automaticamente conto delle lunghezze variabili dei mesi e del ciclo dell’anno bisestile.

Come quello dei fratelli della collezione Baumatic, anche il design di questo calendario perpetuo di Baume & Mercier è quindi accattivante, moderno ma anche molto classico.

La finitura in porcellana “warm white” del quadrante è inoltre arricchita da indici sfaccettati e lancette di ore, minuti e secondi color oro.

Tre contatori sono riservati al calendario perpetuo:

  • ore 9 per il giorno della settimana;
  • alle 12 per il mese e il ciclo dell’anno bisestile;
  • alle 3 per il calendario perpetuo.

Le lancette azzurrate accentuano la leggibilità delle funzioni del calendario, mentre l’indicazione della fase lunare appare sul quadrante alle 6 in punto.

Per garantire una migliore leggibilità, il quadrante è protetto da un vetro zaffiro antiriflesso bombato.

Finiture di pregio

Il fondello di questo Baume & Mercier è protetto da un vetro zaffiro che rivela le finiture del calibro, come i ponti a grana circolare e la platina sabbiata.

Infine, la massa oscillante traforata e placcata in oro è adornata a Côtes de Genève.

Il giudizio

Nel complesso, riteniamo dunque che questo calendario perpetuo, uno dei tanti visti quest’anno al SIHH 2019, rappresenti un buon connubio tra estetica e tecnica.

Si pone infatti nel solco della qualità che contraddistingue da sempre Baume & Mercier e può anche contare su un prezzo decisamente accessibile (22mila euro) per un calendario perpetuo.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply