Eberhard & Co. nel Campionato Italiano Sport Prototipi

Eberhard & Co. nel Campionato Italiano Sport Prototipi

Eberhard & Co. conferma il proprio impegno nel mondo dei motori, ma esce dal consueto ambito delle ruote classiche per debuttare nel Campionato Italiano Sport Prototipi (CISP).

La Maison è quindi scesa in pista a Monza nell’ultimo weekend al fianco della Scuderia Giudici.

Al polso dei piloti del team, Claudio Giudice, Andrea Perlini e Lodovico Di Canossa, c’era il Chrono 4 di Eberhard & Co.

Il team

Il Team lombardo cui si è legato il brand è formato da collezionisti e appassionati ed è capitanato da Gianni Giudici, fondatore, pilota e costruttore.

La prima apparizione del nome Giudici nel mondo delle corse automobilistiche risale dunque al 1971 e, negli anni, è stato presente nel Campionato Italiano Superturismo e in varie competizioni internazionali.

Dal 1993 al 1995, prese parte al campionato DTM, il primo campionato al mondo per ruote coperte categoria turismo.

La partnership

Proprio nel 1993, dunque, Eberhard & Co. incontrò Giudici, personalizzando l’Alfa Romeo 155 D2 sulla quale correva nella seconda squadra ufficiale Alfa.

L’unione fra il Marchio e la Scuderia Giudici si è quindi rinnovato partire dall’ultimo week end in occasione della tappa inaugurale del Campionato Italiano Sport Prototipi di Monza.

Per la prima volta, il CISP è riservato in monomarca alle nuove vetture Wolf Thunder Gb08 che, dopo Monza, si sfideranno in altre quattro tappe.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply