Eberhard & Co. a Retromobile

Eberhard & Co. a Retromobile

Eberhard & Co. ha scelto di non essere presente a Baselworld 2018 perché, come ha ricordato il direttore generale Mario Peserico, “la presentazione delle novità 2018 avverrà a partire dal mese di marzo attraverso attività ed eventi dedicati che permetteranno di avere un contatto ancor più diretto con stampa e clienti a livello nazionale ed internazionale”.

L’ingente budget destinato al salone di Basilea viene quindi destinato ad altre iniziative e probabilmente tra queste rientra la presenza di Eberhard & Co. al salone Retromobile di Parigi, un evento che riunisce i collezionisti di auto storiche di tutto il mondo nella capitale francese dal 7 all’11 febbraio.

Del resto, il legame consolidato che unisce Eberhard & Co. con l’affascinante mondo delle auto d’epoca rende naturale questa presenza al salone parigino. Eberhard & Co. affianca e sostiene gli appassionati di motori e da oltre vent’anni è tra i principali sponsor di alcuni dei più affascinanti eventi dedicati all’universo delle auto vintage, raduni, gare di regolarità, concorsi d’eleganza e saloni internazionali.

La sponsorizzazione del Gran Premio Nuvolari all’inizio degli Anni ’90 portò alla creazione da parte di Eberhard & Co. della collezione Tazio Nuvolari, una linea di orologi meccanici, cronografi e automatici improntati allo stile automobilistico di ieri e di oggi.

Fra le innumerevoli vittorie del pilota, Eberhard & Co. ha celebrato l’impresa compiuta da Nuvolari nel 1936 nello Stato di New York sul tracciato Roosevelt Raceway, che lo vide trionfare alla Vanderbilt Cup, dopo una corsa di 300 miglia.

Questa vittoria ha infatti dato il nome ad uno dei modelli più ricercati della collezione Nuvolari, Il Tazio Nuvolari Vanderbilt Cup, lanciato da Eberhard nel 2003 e proposto dieci anni dopo nella versione “Naked”.

Oltre alla collezione Tazio Nuvolari, a Retromobile, gli appassionati di orologeria potranno ammirare altri segnatempo firmati Eberhard & Co.: dal Chrono 4 al Chrono 4 130, dall’Extra-fort allo Scafograf 300 e GMT.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply