Girard-Perregaux alla Winter Race

Quando si tratta di mettere insieme motori e orologi, non mancano mai le occasioni. Ne abbiamo avuto una prova dall’1 al 3 marzo scorsi, quando Girard-Perregaux ha partecipato alla Winter Race, gara di regolarità che si è dipanata lungo le strade delle Dolomiti con baricentro Cortina d’Ampezzo.

La sesta edizione della Winter Race ha visto al via 70 vetture: 50 auto storiche e 20 Porsche moderne, che si sono sfidate lungo gli oltre 400 km del percorso, quest’anno particolarmente impegnativo per via della molta neve. Tra esse, anche l’equipaggio Girard-Perregaux.

La vittoria è andata all’equipaggio Sisti-Galandi su Lancia Aprilia del 1937, seguito dal team Patron-Casale su Bentley 3 Litre del 1925. Terza piazza per il duo Margiotta-La Chiana su Volvo Amazon P120 del 1958.

A far compagnia all’equipaggio di Girard-Perregaux è stato il Laureato Chronograph, che la Maison ha voluto mettere in focus per questa edizione della Winter Race e che è stato indossato dai piloti del team, nelle versioni da 42 e 38 mm.

Caratterizzato da cassa in acciaio 904L o in oro rosa e con tre versioni di quadrante, il Laureato Chronograph è stato lanciato da Girard-Perregaux al SIHH 2018, con la volontà di arricchire la collezione, rilanciata lo scorso anno e nata nel lontano 1975.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply