Eleganza sportiva per H. Moser & Cie.

Creati per unire eleganza e praticità, gli orologi di H. Moser & Cie. si sono fatti notare anche a Baselworld 2019.

L’irriverente Maison svizzera ha infatti portato a Basilea due creazioni che considera ideali per la vita attiva: il Pioneer Tourbillon (in edizione limitata di 50 esemplari) e il Pioneer Centre Seconds.

Nati per osare

Secondo H. Moser & Cie, infatti, i due orologi si adattano a ogni situazione, grazie alla loro cassa impermeabile in oro rosso 5N e titanio nero trattato DLC.

Certo è, comunque, che due pezzi così preziosi non inducono a essere indossati durante una bicilettata o una grigliata, ma in occasioni un po’ più tranquille.

Esteticamente impeccabili

La cassa è infatti sormontata da un vetro zaffiro bombato che mette in risalto i toni profondi del quadrante blu notte fumé.

Gli indici, invece, sormontati da un punto luminescente, e le lancette parzialmente scheletrate con punte in Superluminova ne completano l’estetica essenziale.

Nota sportiva è infine il cinturino in caucciù, che dà un tocco dinamismo e modernità ai segnatempo.

Il movimento del Tourbillon Pioneer

Come in tutti gli orologi firmati da H. Moser & Cie, anche nel Tourbillon Pioneer la bellezza del quadrante va di pari passo con quella del movimento.

L’orologio è infatti dotato del calibro di manifattura HMC 804 a carica automatica, con doppia spirale piana progettata e prodotta internamente.

Grazie a questa coppia di spirali abbinate, dunque, viene corretto il movimento del punto di gravità su ogni spirale durante l’espansione, migliorando precisione e isocronismo.

La coppia di spirali riduce inoltre l’effetto dell’attrito che si riscontra con un’unica spirale, migliorando l’isocronismo.

Infine, un tocco di praticità e modernità da parte degli artigiani di H. Moser & Cie.

Grazie al suo design, infatti, il tourbillon è un modulo intercambiabile, assemblato e regolato indipendentemente dal movimento tramite un sistema “plug and play”, per una facile manutenzione.

Il Tourbillon Pioneer è impermeabile fino a 120 metri e ha una riserva di carica di 72 ore.

Il movimento del Pioneer Centre Seconds

Nel cuore del Pioneer Centre Seconds batte invece il movimento HMC 200 a carica automatica.

È un calibro di manifattura dotato di un organo di regolazione progettato, sviluppato e prodotto interamente da H. Moser & Cie.

Decorati con le doppie strisce tipiche di Moser su ponti e platina, i calibri HMC 804 e HMC 200 sono 100% svizzeri.

Entrambi hanno una grande massa oscillante che trasferisce l’energia al bariletto tramite un sistema di carica a cricco bidirezionale.

In questo modo, dunque, si riduce il tempo necessario per caricare completamente l’orologio.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply