I nuovi Hublot Classic Fusion Berluti

I nuovi Hublot Classic Fusion Berluti

Il connubio tra Hublot e Berluti è ormai uno dei più solidi e più esclusivi nel mondo dell’Alta Orologeria. Una collaborazione che non cessa di produrre pezzi interessanti, all’insegna dell’artigianalità.

Ne abbiamo avuto un’ulteriore prova a Baselworld, dove il cronografo Hublot Classic Fusion Berluti si è presentato unendo la tonalità bordeaux con il King Gold e la blu oceano con il titanio.

Nell’Hublot Classic Fusion Berluti, la pelle di vitello, la Venezia Scritto, distintiva della Maison parigina, è incisa con lettere ispirate alla calligrafia del XVIII secolo e trattata secondo un’esclusiva conciatura minerale e vegetale.

La patina di colore realizzata a mano a base di oli essenziali e pigmenti crea due sfumature: quella estremamente elegante del bordeaux e quella fortemente maschile del blu, nella tonalità oceano, che danno un tocco unico a questo segnatempo Hublot.

Il tutto unito a due metalli marcatamente Hublot: il King Gold, lega sviluppata in-house dalla Manifattura di Nyon, e il titanio. Il rame e il platino sono utilizzati per stabilizzare il colore del King Gold a lungo termine e per neutralizzarne l’ossidazione; le altre proprietà del titanio includono la resistenza alla corrosione e il più alto rapporto/resistenza di tutti i metalli.

Il tutto caratterizzato dalla pelle Berluti, la cui modellazione e lavorazione, il cui taglio e assemblaggio necessari a realizzare l’Hublot Classic Fusion Berluti seguono lo stesso rituale di concia minerale e vegetale previsto per le scarpe della Maison.

Pelle la cui umidità naturale viene neutralizzata, consentendo di incapsularla nel vetro zaffiro senza che perda le sue caratteristiche né che incida sulla impermeabilizzazione del segnatempo.

Segnatempo nel cui cuore batte il collaudato calibro Hublot HUB1143 a carica automatica con 42 ore di riserva di carica. Un orologio per gentlemen dal cuore elegante.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply