Hublot Design Prize 2018

Hublot Design Prize 2018

Anche quest’anno l’Hublot Design Prize ha premiato i migliori giovani talenti internazionali del design.

Il premio

Creato per celebrare i 10 anni del Big Bang, il premio ha quindi viaggiato da Tokyo a Londra, passando dalla Manifattura Hublot di Nyon.

Sette designer provenienti da 15 Paesi sono stati esaminati dai 6 membri della giuria che hanno infine decretato vincitori dei 100mila franchi del premio: Formafantasma e Dozie Kanu.

Il premio offre loro un trampolino, un’opportunità per acquisire notorietà e visibilità.

Infatti, come ricorda la Maison, la quarta edizione del premio propone anche un nuovo modo di concepire il design, perché la filosofia della Maison è quella di essere “primo, unico e diverso”.

I vincitori

Dozie Kanu, nato a Houston, si è quindi diplomato alla Scuola di Arti Visive di New York e vive a Lisbona. Crea mobili funzionali dalle linee scultoree influenzate dalla Street Art.

Studio Formafantasma è composto da Andrea Trimarchi e Simone Farresin, due designer italiani con sede ad Amsterdam. Sperimentano dunque nuovi materiali ispirandosi alle tradizioni e culture locali e creando un ponte tra artigianato e industria.

La voce di Hublot

Design e innovazione sono stati sinonimi di Hublot fin dalla sua fondazione nel 1980. Noi ci uniamo con tutti gli universi che creano un punto di svolta, scrivono la storia, cambiano il mondo”.

Ispirare, infondere, sostenere, trasmettere affinché la creazione non venga meno: è questo l’obiettivo dell’Hublot Design Prize”, ha commentato Ricardo Guadalupe, CEO Hublot.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply