I 10 finalisti dei Rolex Awards for Enterprise 2019

I 10 finalisti dei Rolex Awards for Enterprise 2019

Rolex ha annunciato i 10 finalisti dell’edizione 2019 dei Rolex Awards for Enterprise.

La filosofia del premio

I premi sono stati creati più di 40 anni fa. Sono stati infatti istituiti nel 1976 in occasione del 50esimo anniversario dell’Oyster di Rolex.

Puntano a sostenere uomini e donne autori di progetti che contribuiscono al progresso delle conoscenze, al miglioramento delle condizioni di vita e alla tutela del patrimonio naturale.

I Rolex Awards for Enterprise si inseriscono infatti della campagna Perpetual Planet di Rolex, ispirata alla visione e ai valori del fondatore del Marchio, Hans Wilsdorf.

Un’operazione, dunque, grazie alla quale Rolex collabora con personalità e organizzazioni prestigiose al fine di trovare soluzioni alle problematiche ambientali.

Alcuni dei progetti sostenuti

Per il momento, inoltre, la campagna prevede anche un maggiore sostegno all’iniziativa Mission Blue dell’oceanografa Sylvia Earle.

Si tratta di un progetto per creare una rete mondiale di aree marine protette, chiamate Hope Spots (luoghi di speranza).

Perpetual Planet sostiene, inoltre, la National Geographic Society, che raccoglie dati sui cambiamenti climatici.

I 10 finalisti dell’edizione 2019 dei Rolex Awards for Enterprise sono stati scelti a febbraio da una Giuria internazionale composta da 10 esperti.

La novità del 2019

Quest’anno sarà introdotta però un’interessante novità: Rolex ha infatti annunciato che per la prima volta il pubblico potrà contribuire alla selezione dei vincitori.

Rolex presenterà infatti i 10 finalisti online e sui social media, per permettere al pubblico di conoscere meglio i progetti proposti e votare per quelli che sembrano più meritevoli.

Cliccando qui è possibile esprimere il proprio voto.

Il 12 giugno 2019 i finalisti presenteranno i loro progetti ai partecipanti del National Geographic Explorers Festival a Washington, che avranno anche diritto di voto.

La giuria, che si riunirà nuovamente a Washington, terrà dunque conto del voto del pubblico e sceglierà i cinque vincitori finali, che saranno annunciati il 14 giugno.

I finalisti, di età compresa tra i 25 e i 49 anni e provenienti da nove Paesi, sono stati selezionati tra 957 candidati di 111 Paesi, di cui il 40% donne.

A ogni vincitore viene assegnato un premio in denaro, pari a 200.000 franchi svizzeri, che servirà a portare avanti i loro progetti.

I finalisti

  • Emma Camp, 32 anni, Regno Unito
  • João Campos-Silva, 36 anni, Brasile
  • Grégoire Courtine, 44 anni, Francia
  • Pablo GARCÍA Borboroglu, 49 anni, Argentina
  • Brian Gitta, 26 anni, Uganda
  • Krithi Karanth, 40 ANNI, India
  • Yves Moussallam, 31 anni, Francia
  • Sara Saeed, 32 anni, Pakistan
  • Miranda Wang, 25 anni, Canada
  • Topher White, 37 anni, Stati Uniti

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply