Un traguardo storico per Longines

Avere secoli di tradizione alle spalle aiuta le Maison a raggiungere mete impensabili. Come nel caso di Longines, che ha appena realizzato il suo 50 milionesimo orologio.

Nel 2018, infatti, Longines ha tagliato il traguardo dei 50 milioni di orologi prodotti, creando un esemplare unico che sfoggia il numero di serie 50.000.000.

Collezione superiore

Si tratta quindi di un segnatempo che fa parte della collezione The Longines Master Collection e rappresenta il ricco patrimonio del marchio.

Unisce eleganza classica e maestria tecnica e si distingue per una cassa in oro rosa da 40 mm, che ospita il nuovo calibro automatico L897.

Il movimento ha inoltre una riserva di carica di 64 ore e consente la visualizzazione di un calendario perpetuo a ore 3.

Le ore, i minuti e i secondi scorrono insieme alle lancette in acciaio azzurrato e spiccano quindi sul quadrante argento con motivo “grain d’orge” stampato.

Un’iscrizione commemorativa, infine, orna il fondello trasparente del segnatempo, che lascia intravedere il movimento con le sue lavorazioni.

Archivio unico

Se da un lato una tracciabilità completa facilita l’autenticazione di ciascun esemplare Longines, dall’altro essa permette di seguire con precisione l’evoluzione della produzione.

Fin dalle proprie origini, infatti, la Maison si è distinta per la numerazione consecutiva dei propri orologi.

Ciascun segnatempo possiede dunque un numero di serie individuale e registrato nei registri dell’“établissage” fino al 1969, poi su micro-documenti negli Anni ‘70 e ‘80, fino all’avvento dell’era informatica.

Tutti gli orologi sono quindi autenticabili nel tempo e possiedono un’identità individuale.

Longines Electronic Archives

Per preservare queste tappe storiche, Longines si è dotata della Longines Electronic Archives (LEA) di una banca dati unica nel suo genere.

Grazie a essa sono infatti individuabili tutti i contenuti d’archivio esistenti relativi a ciascun numero di serie.

Longines può dunque informare tutti i clienti e gli appassionati del marchio in merito a ciascuno dei 50 milioni di segnatempo realizzati, dagli albori della produzione ai giorni nostri.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply