Louis Erard Heritage Classic Open Dial

Tra le collezioni di Louis Erard, occupa un posto di rilievo la reinterpretazione di modelli classici, specialmente al maschile, destinate ai dandy metropolitani.

Louis Erard rivela infatti la linea Heritage Classic attraverso creazioni che celebrano la tecnica orologiera con un sapore retrò.

L’orologio

Il movimento meccanico automatico è il protagonista di questi segnatempo, soprattutto nel modello Open Dial, dunque con apertura sul quadrante a ore 12.

Una finestra appositamente studiata per consentire la visione dell’organo regolatore, cuore del meccanismo.

Le parti meccaniche interne di questi orologi Louis Erard rendono quindi questi modelli sottilmente virili, in un mix di tradizione e modernità.

Sul quadrante, una finitura spazzolata contrasta dunque con il fondo del giro delle ore liscio con numeri romani e lancette.

La cassa da 40 millimetri in acciaio ha il fondello aperto e il vetro zaffiro antiriflesso su entrambi i lati. L’impermeabilità dei segnatempo è garantita fino a 5 bar.

La manifattura

L’omaggio costante alla tradizione da parte di Louis Erard si esprime quindi attraverso un segnatempo dalle caratteristiche estetiche e tecniche peculiari, il Regolatore.

Attualmente ubicata a Le Noirmont nella regione svizzera del Giura, la produzione della Maison spazia perciò dai segnatempo classici e raffinati alle complicazioni con un posizionamento di prezzo accessibile.

Passo fondamentale per Louis Erard lo sviluppo, nel 2009, di un modulo esclusivo in collaborazione con Soprod.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply