Montblanc al SIHH nel segno della tradizione

Montblanc al SIHH nel segno della tradizione

Montblanc si presenta al prossimo SIHH di Ginevra reinterpretando il suo classico cronografo monopulsante Rieussec, lanciato nel 2008 e diventato ormai un’icona della maison.

Niente in questo segnatempo di casa Montblanc è lasciato al caso, a partire dai dischi rotanti che indicano i 30 minuti e i 60 secondi attraverso una comune lancetta fissa e richiamano fedelmente il cronografo inventato da Nicolas Rieussec nel 1821.

In questa nuova versione del Rieussec, Montblanc ha interamente rielaborato il quadrante argentato-bianco, con particolare attenzione alle proporzioni dei dettagli estetici che consentono una migliore leggibilità senza penalizzare la bellezza.

Forti i rimandi agli orologi da tasca Minerva, della quale Montblanc è erede, sottolineati dalla lavorazione a guilloché del quadrante.

Questo cronografo Montblanc è un pezzo dalla personalità decisa, magari meno complesso dei Rieussec che lo hanno preceduto, ma non per questo meno ricercato.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply