NOMOS Glashütte Autobahn: nato per la velocità

NOMOS Glashütte Autobahn: nato per la velocità

In Germania il design e la velocità sono due cose serie. Ecco dunque perché l’Autobahn di NOMOS Glashütte è un orologio significativo nelle collezioni della manifattura sassone.

Design e velocità

Presentato in occasione di Baselworld 2018, Autobahn è infatti dotato del calibro neomatik DUW 6101, movimento con datario NOMOS, ultimo nato tra i calibri del brand.

Progettato da NOMOS Glashütte insieme con il celebre product designer Werner Aisslinger, richiama quindi la velocità nel nome (Autobahn significa autostrada, in tedesco) e nel design.

Aisslinger e la sua partner creativa Tina Bunyaprasit hanno lavorato dunque per più di quattro anni su Autobahn, al fianco del reparto design di NOMOS Glashütte.

Dinamicità

Ogni elemento del segnatempo esprime dunque un’idea di movimento:

  • il quadrante è infatti una continua transizione da una curva all’altra, attorno al bordo e nuovamente al di sotto del quadrante delle frazioni di secondo;
  • il riquadro allungato della data, mostra inoltre tre giorni contemporaneamente: ieri, oggi e domani;
  • l’anello luminoso di barre rivestite di Superluminova permette infine di leggere l’orologio anche al buio.

Il calibro

Con un diametro pari a 41 millimetri, la cassa rappresenta quindi la cornice per il quadrante, con un design che richiama quello del calibro che batte all’interno, il neomatik DUW 6101.

Secondo calibro neomatik realizzato da NOMOS Glashütte, il movimento offre fino a 42 ore di riserva di carica e si arricchisce del datario, il cui anello si muove lungo il bordo esterno.

Spostandosi attorno al movimento, ha permesso di posizionare il lungo riquadro della data più in basso, in corrispondenza delle 6.

Libertà di scelta

Autobahn è disponibile in tre versioni:

  • con quadrante bianco placcato argento, che si ispira maggiormente al design classico dei segnatempo NOMOS;
  • versione da corsa in una nuova tonalità di grigio sportivo;
  • versione blu mezzanotte.

Si tratta di scelte cromatiche che uniscono caratteristiche di due mondi differenti: il design berlinese moderno e la tradizione nel campo dell’orologeria classica di Glashütte.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply