I nuovi Seiko Prospex

I nuovi Seiko Prospex per gli amanti delle immersioni

Seiko è da sempre uno dei brand più amati dai subacquei professionisti e dai collezionisti di orologi da immersione di altissimo livello.

Una storia lunga 50 anni

Un amore che deriva anche dalla lunga storia che lega il marchio al mondo subacqueo.

Nel 1965 Seiko ha infatti prodotto il primo orologio subacqueo giapponese.

Tre anni più tardi, ha lanciato il primo diver 300 m caratterizzato da un movimento automatico Hi-Beat ad alta precisione con 10 alternanze al secondo.

Nel 1978 è stata invece la volta del primo orologio subacqueo professionale al mondo (600 m) certificato per le immersioni in saturazione.

Oggi questi segnatempo sono dunque un punto di riferimento e sono protagonisti di sempre nuove interpretazioni.

Seiko Prospex: il punto di riferimento

Lo testimonia la collezione Prospex, dedicata agli appassionati delle immersioni

Collezione di punta per Seiko, si è infatti affermata fra gli sportivi per le sue caratteristiche di grande qualità e affidabilità tecnica con particolare riferimento agli orologi per la subacquea.

La linea, ora, si arricchisce di due nuovi orologi subacquei professionali dalle alte performance.

Omaggio al 1968

Il primo di essi è lo SLA021J1, una nuova riedizione che commemora l’orologio subacqueo Seiko del 1968.

Impermeabile fino a 300 metri, presenta una cassa d’acciaio di 44,3 millimetri di diametro.

Al suo interno ospita inoltre il calibro di alta qualità 8L35, tre sfere e data, un movimento automatico con l’opzione di carica manuale.

I suoi 192 componenti sono assemblati e regolati dai mastri orologiai di Seiko nello studio orologiaio di Shizukuishi, nella città di Morioka.

Ha una frequenza è di 28.000 alternanze all’ora e una riserva di carica di 50 ore.

La cassa in acciaio inossidabile ha invece un rivestimento antigraffio, mentre il vetro zaffiro ha un trattamento antiriflesso su entrambi i lati.

La lunetta in ceramica all’ossido di zirconio è resistente agli urti e ai graffi e offre precisione e sicurezza grazie ai suoi 120 scatti e alle scanalature più profonde.

Queste scanalature permettono dunque una manipolazione semplice e sicura, anche in profondità.

Luminosità prima di tutto

Come in ogni subacqueo che si rispetti, la leggibilità è al primo posto.

Sul quadrante nero campeggiano infatti indici e lancette con rivestimento di Lumibrite, la vernice luminescente sviluppata da Seiko, ecologica e nota per le sue caratteristiche di durata e brillantezza.

Per garantire all’orologio una lettura ancora più agile, questa vernice è utilizzata inoltre per rendere luminescenti gli indici sui minuti 10, 20, 30, 40 e 50 della lunetta girevole.

La data è a ore 3, mentre la corona a vite è posizionata a ore 4.

Il segnatempo è dotato di un bracciale d’acciaio e di un secondo cinturino di silicone nero ultraresistente.

La seconda novità

Scende invece fino a 200 metri di profondità il modello SPB083J1, orologio subacqueo con cassa d’acciaio di 44 millimetri di diametro.

Il calibro 6R15 anima l’orologio, che sceglie il tono del blu per il quadrante decorato con effetto sunray.

Ore e minuti sono indicati da lancette sovradimensionate per garantire la massima visibilità in immersione.

Anche su questo Seiko, inoltre, sfere e indici sono luminescenti grazie al rivestimento di Lumibrite, mentre La data a finestrella è collocata a ore 3.

Il movimento automatico offre l’opzione di carica manuale e garantisce una riserva di carica di oltre 50 ore come per il calibro 8L35.

Il bracciale d’acciaio è infine abbinato a un secondo cinturino intercambiabile di silicone blu. I due segnatempo sono dotati di cofanetti speciali.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply