Panerai apre a Londra

Officine Panerai apre la sua boutique a Londra, la prima nel Regno Unito e la seconda per dimensioni in Europa dopo quella di Firenze e lo fa grazie al contributo di altissimo livello del celebre architetto e designer Patricia Urquiola, che l’ha progettata.

Il nuovo spazio di New Bond Street permetterà ai clienti di scoprire il mondo di Panerai su due piani, per un totale di 150 metri quadrati, e di beneficiare della presenza stabile dell’orologiaio nella boutique, in un mercato che, nel 2017, si è dimostrato molto attivo verso l’Alta Orologeria.

Uno degli ultimi atti di Angelo Bonati alla guida di Panerai, il quale ha commentato: “Abbiamo atteso a lungo questo momento e vogliamo dimostrare in questo modo la nostra fiducia nel futuro di un mercato che per noi è davvero importante”.

Per festeggiare l’apertura, Panerai ha collaborato con Sotheby’s vendendo all’asta un esclusivo orologio in bronzo, il Luminor Submersible 1950 3 Days Automatic Bronzo – 47mm, battuto alla cifra di 75.000 sterline che saranno devolute a OnBoard, un programma di beneficenza della Royal Yachting Association.

Fondato nel 2005, il programma OnBoard ha offerto a più di mezzo milione di giovani in Gran Bretagna l’opportunità di navigare a vela e praticare windsurf per oltre dieci anni. A oggi, sono state avviate oltre 700.000 sessioni OnBoard per principianti nel Paese, e più di 88.000 giovani hanno iniziato a praticare regolarmente la vela o il windsurf.

La storia e la vocazione marine di Panerai non potevano che trovare spazio in una partnership di questo genere.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply