L’Omega Speedmaster ritorna sulla Luna

L’Omega Speedmaster ritorna sulla Luna

Che la storia dell’Omega Speedmaster sia legata a doppio filo alla storia dell’esplorazione dello spazio e dell’allunaggio, lo sanno anche i sassi, lunari e non.

Il film

Ora, le tappe di questa storia diventano un film, “First Man – Il Primo Uomo”, sugli schermi italiani dal 31 ottobre, nel quale i segnatempo Omega sono protagonisti silenziosi e discreti.

La pellicola racconta infatti la storia dietro alla prima missione sulla Luna con equipaggio, che vede protagonista Neil Armstrong nel decennio che ha portato allo storico volo dell’Apollo 11.

Un resoconto reale e intimo, raccontato dal punto di vista di Armstrong. Il team di produzione del film ha dunque scelto i segnatempo Omega per gli astronauti e per gli altri personaggi.

Omega ha quindi fornito gli Speedmaster dell’epoca insieme a diversi orologi di quel periodo.

Omega e lo spazio

Nel 1964, con il programma spaziale in rapida ascesa, la NASA è alla ricerca di un orologio che possa essere qualificato per le missioni con equipaggio.

Molti marchi sottopongono i propri segnatempo ai aggressivi test, ma solo lo Speedmaster è in grado di superarli.

L’1 marzo 1965 l’orologio viene dunque dichiarato “Flight Qualified for all Manned Space Missions”, ossia qualificato al volo per tutte le missioni spaziali con equipaggio.

Nel 1969, durante la missione Apollo 11, l’Omega Speedmaster diventa il primo orologio indossato sulla Luna.

Le missioni

Da quel momento, la Maison è quindi l’unico fornitore di orologi del programma spaziale della NASA.

Il suo utilizzo nello spazio viene esteso alle ultime missioni Mercury, a Gemini, Apollo e ai programmi Skylab e Apollo-Soyuz.

Oggi lo Speedmaster è ancora utilizzato per i voli spaziali e a bordo della Stazione Spaziale Internazionale.

I modelli

Questi i diversi modelli che appaiono nel film:

Speedmaster ST 105.003 – È indossato da Ryan Gosling nelle scene sul programma di addestramento NASA per la missione APOLLO.

Speedmaster ST 105.012 – Questo famoso Moonwatch è indossato dagli attori che interpretano gli astronauti dell’Apollo 11 durante la storica missione e l’allunaggio.

Omega wristwatch CK 2605 – Un segnatempo del 1954, l’orologio indossato sullo schermo da Ryan Gosling nel ruolo di Neil Armstrong, durate la vita di tutti i giorni.

Omega Stopwatch – Un cronografo del 1960 usato sullo schermo dagli ingegneri della NASA durante il training.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply