Rolex e Cassetti: 10 anni insieme a Firenze

Rolex e Cassetti: 10 anni insieme a Firenze

Il legame di Rolex con i propri dealer è fatto di passione, amicizia e condivisione di valori.

Un approccio che si ritrova quindi anche nella boutique Cassetti di Ponte Vecchio, a Firenze.

Lo scorso 30 maggio, la boutique ha festeggiato il decimo anniversario di attività.

Una serata firmata Rolex e Cassetti

Con una serata tra Ponte Vecchio e il Complesso di San Firenze, sede della Fondazione Zeffirelli, la famiglia Cassetti ha dunque festeggiato la ricorrenza con i propri con clienti.

Per l’occasione, gli ospiti hanno potuto ammirare in anteprima i nuovi modelli presentati da Rolex a Baselworld 2019.

Inoltre, hanno potuto godere di una visita esclusiva al Museo dedicato a Franco Zeffirelli.

L’attività di Zeffirelli, come quella di Rolex, di cui è stato ambasciatore, è stata sempre ispirata da grande passione e dalla costante ricerca di perfezione ed eccellenza.

A conclusione della serata, Stefan Muller, Direttore Generale di Rolex Italia, ha ringraziato i presenti, ai quali ha testimoniato la soddisfazione del marchio per il connubio con Cassetti.

La Boutique Rolex su Ponte Vecchio è stata desiderata per il suo prestigio e per l’incantevole posizione: ci è invidiata da tutto il mondo”, ha infatti dichiarato.

Passione, professionalità e prestigio hanno guidato la famiglia Cassetti in questi 10 anni di sodalizio con il brand: li ha riassunti, durante la serata, Andrea Cassetti.

Più che partner

Questa boutique la sento una mia creatura, desiderata da anni e costruita con tanti sacrifici. Dall’apertura del 21 novembre 2009 sono già passati 10 anni”.

“Anni di intenso lavoro, con pensieri e preoccupazioni, ma anche con tantissimi successi e soddisfazioni”.

È bellissimo far parte della famiglia Rolex, per meglio dire ‘la grande famiglia della Corona’. È anche un onore essere una delle sei boutique Rolex in Italia”, ha concluso Cassetti.

La boutique e lo spirito Rolex

La boutique riflette dunque il valore storico di Ponte Vecchio, uno dei simboli d’Italia e del Rinascimento e uno dei ponti più famosi al mondo, unitamente all’identità del marchio svizzero.

Il successo della partnership con la Maison ha quindi spinto la famiglia, negli anni successivi, a ricercare e acquisire un locale molto più spazioso e d’immagine per accogliere il brand.

Con la collaborazione del dipartimento di Interior Design di Rolex, è stata realizzata una ristrutturazione rispettosa del patrimonio storico-artistico.

Il lavoro ha tenuto allo stesso tempo in considerazione le esigenze commerciali del negozio. Sono stati così ricavati:

  • un’area vendita al piano terra;
  • uffici al piano primo;
  • al piano secondo, visibile dal piano terra, un laboratorio per il servizio post-vendita.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply