Rolex Maestro e Allievo: la filantropia è arte

L’impegno di Rolex nella filantropia aziendale è attestato ormai da 15 anni dall’iniziativa Rolex Maestro e Allievo.

Questo programma filantropico multidisciplinare creato da Rolex riunisce giovani artisti di talento agli inizi della carriera e li mette in contatto con artisti affermati nelle rispettive discipline per un anno o più di collaborazione creativa, durante il quale viene favorita la trasmissione delle capacità artistiche di livello elevato da una generazione all’altra.

Rolex ha annunciato i nomi dei nuovi Maestri e Allievi per il 2018-2019 durante una cerimonia pubblica tenutasi a Berlino al termine dell’anno di mentorato 2016–2017.

Nel periodo di insegnamento che coprirà il 2018 e il 2019, l’architetto britannico di origini ghanesi David Adjaye ha scelto di lavorare con Mariam Kamara, 38 anni, nigeriana; il musicista indiano Zakir Hussain con Marcus Gilmore, 31 anni, statunitense; la coreografa canadese Crystal Pite con Khoudia Touré, 31 anni, senegalese; lo scrittore irlandese oggi stabilitosi a New York Colm Toíbín con Colin Barrett, 35 anni, irlandese.

Gli artisti che, con grande generosità, hanno accettato di partecipare come Maestri all’iniziativa Rolex Maestro e Allievo 2018–2019 hanno avuto una profonda influenza sulle rispettive discipline e godono di un’ottima reputazione presso il pubblico e gli altri artisti”, ha affermato Rebecca Irvin, direttrice delle attività filantropiche di Rolex.

Rolex chiede a Maestri e Allievi di interagire per almeno sei settimane durante il periodo di mentorato, di durata biennale. Nonostante il programma incoraggi i partecipanti a dedicarsi a progetti che portino alla nascita di legami forti attraverso l’impegno prolungato, i Maestri e gli Allievi sono completamente liberi di decidere dove, come e quando incontrarsi.

Solitamente gli Allievi si dedicano a progetti di loro interesse, avvalendosi dei consigli e dell’aiuto dei loro Maestri, ma non è obbligatorio presentare alcun lavoro come risultato del programma.

Alla fine del periodo di mentorato, Rolex invita i partecipanti ed alcuni ospiti a rendere omaggio ai traguardi raggiunti da Maestri e Allievi in un evento pubblico.

Ogni Maestro riceve un compenso di 100mila franchi, mentre ogni Allievo ottiene una borsa di studio di 40mila franchi per il periodo di insegnamento, nonché il rimborso delle spese di viaggio e di altri costi di rilievo.

Al termine del periodo di mentorato, l’Allievo diventa membro della comunità dell’iniziativa Rolex Maestro e Allievo e ha diritto a presentare domanda per ottenere un ulteriore contributo di 30mila, destinati a finanziare la realizzazione di un’opera, una pubblicazione, un’esibizione o un evento pubblico. I membri possono anche richiedere fondi per realizzare progetti in collaborazione con altri membri.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply