Rolex Oyster Perpetual Cosmograph Daytona: evolvere restando se stessi

Rolex Oyster Perpetual Cosmograph Daytona: evolvere restando se stessi

Rolex ha presentato a Baselworld 2017 tre nuove versioni dell’Oyster Perpetual Cosmograph Daytona in oro giallo, bianco o Everose 18 ct. Tutte sono dotate del bracciale Oysterflex in elastomero rinforzato da una lama metallica e completati dalla lunetta Cerachrom monoblocco in ceramica nera, brevetto Rolex.

Un cronografo Rolex che rende omaggio al passato con la lunetta nera ricorda, infatti, quella del modello risalente al 1965, con disco nero in plexiglas. Inoltre, la lunetta Cerachrom monoblocco in ceramica hi-tech presenta numerosi vantaggi: la sua durezza la rende praticamente inscalfibile, il suo colore rimane inalterato anche dopo l’esposizione ai raggi ultravioletti ed è insensibile alla corrosione.

La cassa Oyster del Cosmograph Daytona è garantita da Rolex impermeabile fino a 100 metri e la carrure dalle linee caratteristiche è ricavata da un blocco massiccio di oro 18 ct. La corona di carica, dotata del sistema di tripla impermeabilizzazione Triplock e protetta da apposite spallette ricavate nel corpo della carrure, è saldamente avvitata alla cassa, così come i pulsanti del cronografo.

Inoltre, la cassa del Rolex Cosmograph Daytona, completamente impermeabile, protegge il movimento di alta precisione che ospita, il calibro 4130, un movimento cronografo meccanico a carica automatica interamente sviluppato e prodotto da Rolex che, grazie al rotore Perpetual, assicura un’autonomia di circa 72 ore.

I nuovi Rolex Cosmograph Daytona sono dotati del bracciale Oysterflex, sviluppato e brevettato da Rolex, al cui interno si trova una lama metallica estremamente elastica e rivestita di elastomero nero ad alte prestazioni, un materiale di lunga durata, particolarmente resistente alle aggressioni esterne.

Il bracciale Oysterflex prevede, inoltre, il fermaglio di sicurezza Oysterlock in oro giallo, bianco o Everose 18 ct. che previene qualsiasi apertura accidentale.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply