La luna incantata di Seiko

La collezione Presage di Seiko celebra con una nuova collezione di orologi meccanici l’importanza della luna nella cultura giapponese.

Lo fa con una nuova edizione realizzata in 2000 esemplari, che utilizza una delle tecniche di laccatura tra le più elaborate, la Byakudan-nuri, oltre alla tradizionale Urushi.

Tecniche antiche

Le due tecniche sono infatti impiegate per riprodurre le tonalità del cielo e della luna poco prima dell’alba.

Byakudan-nuri è una tecnica usata da secoli per decorare la laccatura Urushi.

Data la sua complessità, era quindi riservata a luoghi e oggetti di grande importanza come templi e santuari.

Nel segnatempo Seiko, in prima battuta i quadranti sono lavorati con la tecnica Urushi, con la quale la lacca nera viene applicata a mano sulla base del quadrante, asciugata e lucidata.

Questi processi vengono poi ripetuti più volte fino a quando non viene raggiunta l’intensità del nero che il maestro artigiano desidera.

Applicando un nuovo strato di Urushi come agente legante, i sub-quadranti vengono quindi cosparsi di uno strato di polvere metallica molto fine.

L’intero quadrante del Seiko Urushi Byakudan-nuri viene quindi dipinto ripetutamente con la lacca Urushi semitrasparente sfumata di rosso.

Ogni nuovo strato viene infine asciugato e lucidato a mano più volte, sino a quando il maestro artigiano lo ritiene necessario.

L’effetto è sottile e di grande impatto.

Il rosso dei sub-quadranti è intenso e produce un gioco di riflessi e colori brillando quando la luce esterna diventa più splendente.

Ora tocca alla luna

Viene quindi aggiunta la luna, usando la tecnica Maki-e, sotto forma di indicatore di riserva di carica a forma di mezzaluna.

La mezzaluna, infatti, viene prima rivestita con uno strato di lacca Urushi che funge da collante per la polvere fine e dorata che viene di seguito applicata.

Una volta che la polvere è sul quadrante, il maestro artigiano picchietta delicatamente per renderla uniforme sulla superficie.

Il risultato è un indicatore che riflette la forma della falce di luna, ma presenta una struttura granulosa e scintillante come quella della luna in contrasto con l’aspetto levigato del cielo.

Ognuna di queste tre fasi complesse e delicate, Urushi, Byakudan-nuri e Maki-e, è completata a mano dagli artigiani dello studio del maestro Urushi Isshu Tamura.

Qualità Seiko

La qualità dell’orologio Seiko, il movimento e tutti gli altri componenti riflettono infine quello del quadrante.

Il cristallo è infatti un vetro zaffiro a doppia curvatura, il fondello aperto mostra la raffinata finitura del movimento Seiko 6R21 e l’orologio offre una resistenza all’acqua di 10 bar.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply