Il nuovo TAG Heuer Autavia dalla pista al cielo

Il nuovo TAG Heuer Autavia dalla pista al cielo

Da decenni siamo abituati ad associare l’Autavia di Heuer prima e di TAG Heuer poi al mondo delle corse automobilistiche.

Tutti gli appassionati sanno bene perciò che le radici dell’orologio sono – ci si perdoni il controsenso – ben piantate in aria.

Ritorno al cielo

Il nome Autavia deriva infatti dalla combinazione di Automobile e Aviation, poiché dal 1933 al 1957 l’antenato dell’orologio di TAG Heuer è stato uno strumento di bordo su auto da corsa e negli aerei.

Ora TAG Heuer finalmente decolla di nuovo e declina l’Autavia come Pilot’s Watch, tornando a Baselworld 2019 a presidiare un segmento di mercato per troppo tempo trascurato.

E lo fa con un pezzo decisamente interessante, prima di tutto per le finiture estetiche:

  • cassa in acciaio o bronzo;
  • indici con abbondante SuperLuminova;
  • lunetta bidirezionale in ceramica.

Calibro affidabile

Non sono da meno i contenuti tecnici. Il nuovo TAG Heuer Autavia è infatti mosso dal Calibro 5 in combinazione con la spirale in carbonio sviluppata e prodotta internamente dalla Maison.

Una combinazione che vale dunque alla collezione la denominazione di Isograph e dona all’orologio le caratteristiche di affidabilità e precisione dall’elemento in carbonio.

Spirale innovativa

Realizzata in un materiale leggero e a bassa densità, la spirale è infatti praticamente insensibile alla gravità e agli urti oltre a essere completamente antimagnetica.

Le oscillazioni perfettamente concentriche, che migliorano la precisione dell’orologio, sono rese possibili grazie alla geometria della spirale concepita da TAG Heuer.

Il comportamento termico e l’aeroelasticità ottimali sono stati ottenuti abbinando la spirale in carbonio composito con un bilanciere in lega di alluminio.

Materiali ricercati

Oltre ai modelli Autavia a tre lancette in acciaio, TAG Heuer ha lanciato altre due versioni in bronzo.

I segnatempo da 42 mm con cassa in bronzo hanno dunque un quadrante fumé verde o marrone con lunetta girevole bidirezionale in ceramica nera o marrone.

Il modello con quadrante marrone e lunetta in ceramica marrone è dotato di un cinturino in pelle marrone, mentre il modello con quadrante verde e lunetta in ceramica nera è proposto con un cinturino in pelle color kaki.

Il fondello degli orologi, infine, è realizzato in titanio.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply