TAG Heuer Monaco Calibro 11 edizione speciale Gulf

In orologeria, come in altri settori, la parola “icona” è spesso usata a sproposito e superficialmente. Ci sono però segnatempo che questo epiteto se lo meritano in maniera indiscussa e se lo portano cucito addosso. Uno di questi è il Monaco di TAG Heuer, che nel 2018 rivive in una nuova versione in collaborazione con Gulf.

TAG Heuer e Gulf Oil International hanno infatti firmato una partnership globale nell’ambito della quale saranno sviluppate nuove creazioni e nuove edizioni, tra cui il Monaco Gulf presentato nei giorni scorsi al Salone dell’auto di Ginevra.

I percorsi di TAG Heuer e Gulf si sono incrociati più volte nel passato, ma l’occasione più significativa è stata nel 1971, con il film “Le Mans2, nel quale Steve McQueen indossava un Heuer Monaco guidando una Porsche 917 con logo Gulf.

Negli anni, il binomio si riproposto con altre tre edizioni del Monaco di TAG Heuer logato Gulf e ora è il momento della quarta.

Il TAG Heuer Monaco Calibro 11 edizione speciale Gulf ha la cassa da 39 mm, la corona a sinistra, il quadrante blu petrolio con i due contatori bianchi, il datario alle ore 6, gli indici delle ore orizzontali diamantati, il logo vintage Heuer, il Calibro 11 cronografo automatico con data e l’impermeabilità fino a 100 metri.

Al quadrante sono state aggiunte una riga azzurra e una arancio a ricordare i colori di Gulf Oil, il cui logo compare alle ore 6. L’orologio è corredato da uno cinturino in pelle di vitello traforato blu petrolio con impunture arancio.

Lanciato in contemporanea a Ginevra e New York il 3 marzo 1969, l’Heuer Monaco è il primo cronografo automatico quadrato dalla cassa impermeabile nella storia dell’orologeria svizzera.

Il Monaco infrangeva i canoni estetici dell’orologeria tradizionale. La grande cassa quadrata ad angoli retti, il quadrante blu metallico, il vetro bombato in plexiglass e la corona a sinistra.

Al suo interno il Calibro 11, il primo movimento cronografico automatico commercializzato nella storia dell’orologeria, che a distanza di quasi 50 anni torna a rivivere oggi nel TAG Heuer Monaco Calibro 11 edizione speciale Gulf.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply