“The Art of Fusion” di Hublot da Pisa Orologeria

Hublot ha ospitato un’esperienza unica nel suo genere per aprire ufficialmente la sua nuova boutique a Milano, ospitata da Pisa Orologeria. Hublot ha infatti inaugurato una mostra dedicata a The Art of Fusion durante un evento esclusivo a cui hanno partecipato numerosi ospiti.

La cerimonia di taglio del nastro ha visto Ricardo Guadalupe, CEO di Hublot, accanto al brand ambassador Lapo Elkann, a Chiara Pisa (direttore generale di Pisa Orologeria) e ad Augusto Capitanucci, direttore regionale Hublot per l’area mediterranea. Tutti insieme hanno inaugurato ufficialmente la boutique e celebrato “The Art of Fusion”, la caratteristica distintiva del DNA di Hublot.

Combinando elementi della natura che non si trovano mai nel loro stato originario, Hublot ha riprodotto il Big Bang, il momento in cui tutto è nato. Un alchimista moderno, che mescola passato e futuro, tradizione e innovazione. Questa è l’arte della fusione secondo Hublot ed è l’elemento centrale della mostra che può essere visitata al secondo piano del flagship store di Pisa Orologeria fino al 28 novembre.

TvBoy, street artist di fama internazionale ed esponente dell’arte NeoPop, ha reso omaggio alla filosofia di Hublot con un’esibizione dal vivo, creando un graffito unico ispirato alla Hublot Art of Fusion.

Creato nel 2004 da Jean-Claude Biver, Presidente di Hublot e Presidente della Divisione Orologi del Gruppo LVMH, e da Ricardo Guadalupe, CEO di Hublot, il motto “The Art of Fusion” è stato una caratteristica dell’identità del marchio sin dalla sua fondazione nel 1980. Hublot è stato il primo a combinare l’oro con la gomma naturale. Da allora, questa filosofia ha dato vita a decine di nuovi materiali.

Nel flagship store di Pisa Orologeria, Hublot crea un’affascinante esposizione di orologi e quadri che simboleggiano l’impulso creativo unico della Maison, frutto di una costante ricerca e sviluppo che ha dato vita a idee visionarie e pionieristiche.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply