La tradizione firmata Tissot

La tradizione firmata Tissot

Il fatto di avere alle spalle una tradizione lunga e modelli storici e sicuramente un vantaggio per un marchio come Tissot.

Da questo patrimonio dunque ha attinto la Maison per creare il Tissot Heritage 2018, presentato all’ultimo salone di Basilea.

La tradizione

Il segnatempo evoca un orologio da polso appartenente alla collezione del 1943, caratterizzato da una cassa in lega di nichel-cromo con lancetta dei piccoli secondi e calibro di 27 mm.

L’orologio faceva parte della collezione Tissot Antimagnétique, lanciata negli Anni ’30, che e comprendeva quindi i primi segnatempo da polso non magnetici al mondo.

Il segnatempo moderno

Il Tissot Heritage 2018 rimane dunque fedele allo spirito degli Anni ‘30, declinato però nello stato dell’arte delle tecnologie orologiere attuali.

Il quadrante color argento spazzolato con il logo della Maison dell’epoca è bombato ed è dunque un netto rimando al passato. La cassa è da 42 mm.

Il vetro zaffiro antiriflesso è di tipo “box”, quindi solitamente utilizzato negli orologi di fascia alta, mentre le lancette sono a foglia e il cinturino è in pelle nera con chiusura déployante.

Il movimento è un calibro meccanico a carica manuale elegantemente rifinito. Abbiamo quindi viti blu, lavorazione Côtes de Genève e logo Heritage, per completare i richiami storici.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply