Vacheron Constantin Historiques Triple calendrier 1942

Vacheron Constantin Historiques Triple calendrier 1942

Vacheron Constantin ha dalla sua un grande vantaggio rispetto a molte altre Maison: una lunga storia, costellata di orologi unici.

Cercando all’interno del proprio archivio, ecco dunque che la Maison propone la reinterpretazione di un orologio con calendario del 1942.

I codici estetici del segnatempo riprendono perciò quelli del modello originario.

L’orologio

L’orologio appartiene quindi alla collezione Historiques, che rivisita gli archetipi creativi della Maison, con modelli contemporanei dal carattere vintage.

Si tratta quindi di un segnatempo in acciaio con triplo calendario e cassa da 40 mm, realizzata nel classico stile di Vacheron Constantin.

Lo si capisce dai riferimenti stilistici tipici degli Anni ’40: dunque, la carrure con “tripla godronatura” e le anse ad artiglio.

Il segnatempo è quindi mosso dal calibro meccanico a carica manuale 4400 QC con 65 ore di autonomia, sviluppato e realizzato da Vacheron Constantin per preservarne lo spirito originale.

L’ispirazione

L’orologio dunque è ispirato alla referenza 4240, lanciata nel 1942 nelle versioni in oro giallo, oro rosa e in acciaio.

Si tratta infatti di una rivisitazione fedele all’originale, quindi con indicazione di ore, minuti, piccoli secondi a ore 6 e data tramite lancetta.

Giorno della settimana e mese sono invece visualizzati da una doppia finestrella.

Leggibile e pulito

Le indicazioni del calendario sono dunque disponibili in bordeaux oppure blu scuro, su un quadrante bicolore argentato.

Il centro con finitura satinata soleil e il disco esterno con cifre arabe contribuiscono dunque alla leggibilità di questo Vacheron Constantin.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply