Un pezzo unico di Vacheron Constantin per il SIHH 2019

Un pezzo unico di Vacheron Constantin per il SIHH 2019

Al prossimo SIHH Vacheron Constantin porterà dei pezzi unici che arricchiranno la collezione Les Cabinotiers.

Uno di questi è il ripetizione minuti tourbillon carta celeste.

Una tradizione, quella dei pezzi unici, che lo scorso anno si era invece tradotta nel Celestia Astronomical Grand Complication 3600 e nel Symphonia Grande Sonnerie 1860.

Uno sguardo al cielo

Ancora una volta, dunque, torna nei segnatempo di Vacheron Constantin la carta celeste.

Ora però essa è accostata ad altre supreme complicazione come la ripetizione minuti e il tourbillon.

Il segnatempo unisce quindi l’Alta Orologeria con i valori estetici della Manifattura, confermando le abilità dimostrate nei modelli più complessi di Vacheron Constantin.

Materiali e finiture

La cassa in oro bianco del Les Cabinotiers ripetizione minuti tourbillon carta celeste si distingue a prima vista per un forte contrasto estetico.

La lunetta e le anse impreziosite dai diamanti taglio baguette accendono infatti il nero profondo del quadrante.

Quest’ultimo è invece punteggiato dalle baguette di diamanti degli indici delle ore ed sottolineato da un motivo centrale guilloché.

Il contrasto tra la purezza del design e la brillantezza delle gemme preziose esalta infine il tourbillon a ore 6, segno distintivo della maestria di Vacheron Constantin.

Perizia astronomica

La veduta del cosmo è sottolineata dalla carta celeste visibile sul fondello, che rappresenta il cielo notturno che sovrasta Ginevra, con la Via Lattea, le costellazioni e gli astri.

La volta celeste esegue quindi una rotazione completa sul suo asse in 23 ore e 56 minuti, ovvero un giorno siderale.

L’effetto di profondità è accentuato dalla forma concava del quadrante, mentre un’ellissi tracciata sul vetro zaffiro segna la posizione esatta delle costellazioni quando si guarda l’orologio.

Completano infine il quadro d’insieme dell’orologio le indicazioni del tempo siderale, i mesi e i quattro punti cardinali.

Il movimento

Alle complicazioni del segnatempo dà vita un nuovo movimento a carica manuale, dedicato specificamente alla collezione Les Cabinotiers.

È stato infatti sviluppato dagli orologiai di Vacheron Constantin, che si sono ispirati al Calibro 2755 riservato ai modelli più sofisticati della Manifattura, i Grand Complication.

Nonostante la grande quantità di complicazioni che è chiamato ad animare, il movimento ha una riserva di carica invidiabile di ben 58 ore.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply