Aggiornamenti da tutto il mondo.

Una previsione pubblicata dai Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie. Stati Uniti d’America Attualmente proietta oltre 127.000 decessi per coronavirus negli Stati Uniti entro il 27 giugno.

La previsione congiunta si basa su 20 previsioni individuali di istituzioni e ricercatori esterni. Le nuove proiezioni, rilasciate giovedì, prevedono 27.230 decessi entro il 27 giugno, con un possibile intervallo compreso tra 118.450 e 143.340 morti.

“Le previsioni nazionali generali di questa settimana suggeriscono che il numero di decessi COVID-19 recentemente registrati alla settimana continuerà a diminuire. Prevede tra i 118.000 e 143.000 decessi cumulativi di COVID-19 entro il 27 giugno ”, afferma il CDC sul suo sito web.

A differenza di alcuni singoli modelli, le previsioni congiunte del CDC forniscono solo proiezioni per il prossimo mese. La precedente previsione congiunta, pubblicata giovedì scorso, prevedeva circa 123.200 morti entro il 20 giugno.

Le proiezioni sono pubblicate sulla pagina “Previsioni COVID-19” di CDC, ma appaiono anche sul “Tracker dati COVID” dell’agenzia. Su entrambi i siti, gli utenti possono anche visualizzare previsioni aggregate a livello statale.

“Le previsioni nel loro insieme indicano che il tasso di decessi segnalati di recente varierà da uno stato all’altro”, afferma il CDC nella sua pagina delle previsioni.

“In alcuni stati, i decessi cumulativi aumenteranno all’incirca allo stesso ritmo delle ultime settimane, mentre altri stati probabilmente subiranno solo un piccolo numero di decessi aggiuntivi da COVID-19”.

Angelo Narcisi

Angelo Narcisi

Multilingue e multitasker. Amante Agile. Giocoliere digitale. Giocatore di squadra. Completamente impegnato con il re (contenuto). Felice musicista e viaggiatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *