ASUS presenta la sua GeForce RTX 3070 personalizzata prima del lancio

Nonostante NVIDIA abbia posticipato di due settimane il lancio della GeForce RTX 3070, i partner dell’azienda sembrano ansiosi di mostrare versioni personalizzate di modello entry-level della linea GeForce RTX 30. Non sappiamo ancora se la GeForce RTX 3070 ne risentirà problemi di disponibilità trovati per GeForce RTX 3080 e RTX 3090, ma dopo le numerose fughe di notizie su funzionalità e design da vari partner, ASUS rompe definitivamente il ritardo e sul suo sito ufficiale pubblica quelle che saranno le sue proposte custom per la serie RTX 3070.

Come di consueto, l’azienda taiwanese proporrà tre varianti che occuperanno tre diverse fasce di prezzo. In dettaglio troviamo:

ASUS ROG STRIX RTX 3070 8G GAMING

Cominciamo con il modello di punta, rappresentato dal ROG STRIX RTX 3070 8G GAMING, una soluzione che, come il modello TUF RTX 3070, eredita lo stesso dissipatore utilizzato sulla più potente GeForce RTX 3080. Si tratta di un sistema a tripla ventola che, oltre al classico design ROG con LED RGB, vi permetterà di mantenere carta cool. , soprattutto se pensiamo che il TDP va dai 320W di una RTX 3080 ai “soli” 220W di RTX 3070.

La scheda è alimentata da due connettori PCIe 8pin, mentre per quanto riguarda le frequenze questo modello ne fornisce uno Modalità OC che spinge il GPU Boost fino a 1755 MHz; a bordo troviamo un chip NVIDIA Ampere GA104 da 5888 Cuda Core e 8GB di memoria GDDR6 14Gbps con interfaccia a 256 bit.

ASUS TUF RTX 3070 8G GAMING

ASUS TUF RTX 3070 8G GAMING riceve lo stesso trattamento, quindi ci troviamo di fronte a una scheda che, grazie al massiccio dissipatore a tre ventole, offrirà ottime temperature di esercizio anche in overclock. Il TUF RTX 3070 fornisce un sistema di illuminazione RGB decisamente meno appariscente, pur mantenendo il classico design robusto completo di piastra posteriore e tutte le ottimizzazioni tipiche di questa serie.

Sono presenti due connettori PCIe 8pin, mentre l’azienda non fornisce dettagli sulle frequenze operative della GPU.

ASUS DUAL RTX 3070 8G

ASUS DUAL RTX 3070 8G rappresenterà invece la proposta più economica della linea, abbandonando il dissipatore a tripla ventola a favore di uno più compatto con due ventole. Nonostante quanto sopra, l’RTX 3070 DUAL supporterà molte delle più importanti tecnologie fornite da ASUS, inclusi i fan del design Axial-tech, la tecnologia 0dB e il DUAL BIOS.

Secondo il sito ufficiale, l’ASUS DUAL RTX 3070 8G ha le stesse frequenze operative della variante ROG STRIX RTX 3070 8G GAMING, suggerendo quindi che il modello RTX 3070 TUF ha anche una modalità Boost che raggiunge i 1755 MHz.

Vi ricordiamo che GeForce RTX 3070 debutterà sul mercato il 29 ottobre, un giorno lontano dall’AMD Radeon RX 6000.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Galileus Web