Attacco della Cina all’asilo: 39 feriti, sonda in corso

In un attacco di coltello in una scuola materna nella regione autonoma cinese del Guangxi Zhuang, giovedì 4 giugno, 37 studenti e due membri della facoltà sono rimasti feriti, con i media locali che hanno identificato un addetto alla sicurezza come responsabile.

Attacco coltello asilo Cina

Tutti i feriti, incluso il personale docente, sono stati mandati in ospedale ma non erano in condizioni critiche.cinguettio

Una guardia di sicurezza ha effettuato l’attacco all’asilo affiliato alla scuola centrale del distretto di Wangfu nella contea di Cangwu.

L’incidente alla scuola elementare centrale di Wangfu è avvenuto alle 8:30 del mattino quando i bambini normalmente arrivavano per le lezioni. L’attaccante, secondo quanto riferito all’età di circa 50 anni, era “sotto controllo”, ha detto il governo.

“37 studenti hanno riportato lesioni lievi e due adulti hanno riportato lesioni più gravi. Tutti sono stati inviati in ospedale per cure e nessuna delle loro vite è in pericolo”, ha detto.

Tutti i feriti, incluso il personale docente, sono stati inviati in ospedale ma non erano in condizioni critiche, hanno detto le autorità della contea di Cangwu, nella regione del Guangxi.

È in corso un’indagine sull’incidente.

Omicidio

Getty Images

Le scuole nella regione erano state riaperte solo il mese scorso dopo essere state chiuse per mesi a causa della nuova pandemia di coronavirus.

(Con input di agenzia)

Antonia Angelo

Antonia Angelo

Affascinato e curioso di tecnologia e design, sin da bambino ho sempre studiato e guardato il mondo evolversi intorno a me ponendomi sempre nuove domande a cui rispondere. Grazie all'esperienza professionale acquisita negli anni, comunico in modo chiaro e preciso riuscendo a rispondere a specifiche richieste del cliente e / o dell'utente di riferimento. Per me, l'aspetto grafico rappresenta un modo di comunicazione visiva che mira a emozionare. Viaggio spesso per partecipare a corsi o incontri per aggiornarmi, conoscere e confrontarmi / misurarmi con nuove persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *