Balmoral, la residenza scozzese della regina, viene utilizzata come bagno pubblico

Londra (CNN) – I camminatori si stanno sollevando per i motivi di regina ElisabettaLa residenza scozzese, ha detto il personale.
Dipendenti presso Castello Balmoral, che la regina visita frequentemente durante le vacanze durante tutto l’anno, si sono lamentati del fatto che le salviettine umidificate sono state lasciate nella tenuta e hanno invitato le persone a non usare il posto come toilette all’aperto.

La maggior parte delle strutture pubbliche sono chiuse nel Regno Unito a causa del blocco del paese, ma le persone sono autorizzate a esercitarsi e socializzare all’esterno, portando molti a cercare luoghi pubblici tranquilli se la natura chiama durante una giornata fuori.

“Siamo rimasti delusi dal vedere così tante salviette scartate oggi nella Tenuta. Accanto a sentieri e monumenti. Ricorda che al momento non ci sono bagni pubblici aperti per miglia intorno”, ha scritto lo staff di Balmoral.

“Parte del problema è che stiamo vedendo molti scarti non biodegradabili scartati nelle campagne”, hanno aggiunto. “Inoltre, le persone scelgono di alleggerirsi proprio accanto a percorsi o monumenti affollati piuttosto che spostarsi un po ‘più lontano per evitare contaminazioni.”

Ma il castello ha riconosciuto che potrebbe essere necessario alleggerirsi mentre si cammina intorno alla proprietà reale.

“Se hai bisogno di fare pipì, per favore fallo almeno 30 metri da laghi o ruscelli”, hanno aggiunto in un tweet domenica. “Se devi defecare, fallo il più lontano possibile da edifici, sentieri, corsi d’acqua e animali da fattoria. Seppellisci le feci in un buco poco profondo e sostituisci il prato.”

La regina e i membri della famiglia trascorrono diverse settimane ogni anno nella tenuta di 50.000 acri nelle Highlands scozzesi.

Ha trascorso gran parte del blocco della Gran Bretagna in un’altra tenuta reale a Windsor, vicino a Londra.

READ  Dalla superstar del rock alla lavastoviglie all-star, Jon Bon Jovi mantiene fedele la sua comunità
Camila

Camila

Affascinato e curioso di tecnologia e design, sin da bambino ho sempre studiato e guardato il mondo evolversi intorno a me ponendomi sempre nuove domande a cui rispondere. Grazie all'esperienza professionale acquisita negli anni, comunico in modo chiaro e preciso riuscendo a rispondere a specifiche richieste del cliente e / o dell'utente di riferimento. Per me, l'aspetto grafico rappresenta un modo di comunicazione visiva che mira a emozionare. Viaggio spesso per partecipare a corsi o incontri per aggiornarmi, conoscere e confrontarmi / misurarmi con nuove persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *