Binotto risponde a Vettel: “Non lo abbiamo penalizzato” – F1 Team – Formula 1

Charles Leclerc continua a ottenere risultati soddisfacenti nel frattempo Sebastian Vettel resta inchiodato a 10 punti nella classifica piloti. Anche oggi un altro zero per il quattro volte iridato, che in partenza ha messo la sua gara in salita andando in testacoda dopo aver preso con troppa decisione il cordolo all’interno dell’Abbazia, alla prima curva. Vettel era partito con gomme dure e forse quelle dure non lo hanno certo aiutato a mantenere il controllo della SF-1000 # 5.

Vettel attacca la strategia Ferrari

Il tedesco si è lamentato della strategia imposta dal muro nei suoi confronti, questa è la risposta di Mattia Binotto ai microfoni di Sky Sport F1: “Abbiamo anticipato la sua prima sosta di pochi giri rispetto all’ideale, mettendolo alle spalle di Raikkonen, ma sapevamo che avrebbe recuperato velocemente la sua posizione in pista e ha permesso a Charles Leclerc di continuare la sua rimonta. Nel complesso per la Scuderia è stata la scelta giusta, credo che non l’abbiamo penalizzato nella nostra scelta, si è subito ripreso su Kimi, non sarebbe riuscito in un overcut su Kvyat perché avevano lo stesso ritmo e dopo aver svaligiato Sainz, lui è arrivato dodicesimo e sarebbe comunque arrivato dodicesimo, la sua gara è stata compromessa in partenza e credo che sia successo più della strategia ”.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Galileus Web