Calciomercato Messi live: sei al Bar బార్ a? Papà apre la svolta

Esattamente in Argentina: “il 90% è bluegrana”. Una scena sensazionale nel tiro alla fune tra La Pulse e Barcia. Padre ore decisive

15:15 – Il vertice si conclude a Messi

14.40 – Messaggeri alla riunione

Messi ha concluso il picco in casa tra La Pulse e suo padre. L’incontro è durato poco più di un’ora e Messi Sr. ha recentemente lasciato la casa di suo figlio. Con un annuncio in arrivo, sembra che il campione argentino abbia preso la decisione finale.

13.42 – Nuovo picco oggi

Il picco è iniziato in casa Messi tra La Pulse e Dad. La famiglia argentina si è riunita a casa del giocatore a Castelldelfels alle 13.45, e dopo che suo padre ha preso una svolta, Messi si stava preparando a vivere una giornata importante per il suo futuro. Questo pomeriggio, ovviamente, ci sarà un vertice tra Pulse, suo fratello Rodrigo, Messi Sr. e gli avvocati del campione argentino. Obiettivo: prendere la decisione di sbloccare lo stallo che ora è considerato stabile. Al piatto, secondo indiscriminatamente i media spagnoli, ci sono due ipotesi: una rottura definitiva con Bar సి a e l’inizio di una battaglia legale, oppure fare marcia indietro e rimanere in Bar సి a fino al giugno 2021, con un ritorno ad allenarsi nel fine settimana per iniziare la nuova stagione. .

13.02 – Papa Messi e Turnaround

“Un altro anno a Barcellona? È possibile “, ha detto Messi. Il padre argentino ha preso per la prima volta una svolta clamorosa davanti ai microfoni dei Deportes Quitro. Questa è la prima volta che l’ipotesi di backtracking è stata filtrata dall’entourage argentino dall’inizio del Tug-of-War il 25 agosto. Voci dall’Argentina e un incontro con il numero uno dei BluGrana Josep Bartomeu sono iniziati con George Messi dopo il fumo nero. L’apertura è avvenuta dopo un nuovo incontro con gli avvocati del figlio. Il padre di Pulse, stressato dai giornalisti che lo hanno pizzicato all’ingresso dell’ufficio di Fundaccian Messi, si è limitato a un “sì” laconico quando gli è stato chiesto se stava valutando la possibilità che suo figlio si ritirasse. Prima della decisione di salutare il Bluegrana Club. Aumentano le possibilità di incontro tra l’entourage argentino e il presidente Bartomeu nelle prossime ore. Telenovela potrebbe presto finire con un finale inaspettato e inaspettato.

Punto

La situazione sta diventando sempre più confusa. Per Messi, alla luce del fumo nero del confronto di mercoledì sera con il presidente Bartomeu, è stato come infilare le foglie in una margherita a corto di petali. Col passare del tempo, i primi impegni formali della nuova stagione si stanno avvicinando senza pietà e le opzioni stanno diminuendo. Ecco perché è probabile che il paesaggio, così come le intenzioni della pulce, cambino drasticamente. Va in onda dall’Argentina, dove si sono diffuse dall’oggi al domani le voci di una possibile e clamorosa evoluzione: Messi sta seriamente valutando la possibilità di partire e restare a Barcellona per un altro anno, cosa che potrebbe portare all’instabilità del Blu-ray numero uno.

Tutti i dubbi della pulce

La visione di Bartomeu di rivendicare 700 milioni di clausola risolutiva, le minacce di una battaglia legale per intimidire qualsiasi potenziale acquirente (compresa la città) e le manovre ora ridotte mettono il campione argentino in una situazione difficile. Con il passare delle ore, si dimette per rimanere in Catalogna fino a giugno 2021, per liberarsi a costo zero e (almeno provare) per prosperare nella sua avventura Bluegrana. Secondo fonti vicine all’argentino Celesian, Flea ritiene che restare in Catalogna sia l’opzione più semplice e indolore. A sostegno della possibile evoluzione di Messi, anche il cugino Maxi Bianco ha affermato che “Leo non è più sicuro di poter vincere”. L’esito incerto dello scontro in campo, unico modo sulla scia dell’instabilità del Barcellona, ​​che fino a ieri minacciava di denunciare il giocatore e il suo futuro club, rappresenta un rischio altissimo. Ecco perché è meglio dare un impulso

Ipotesi

Dicono che oggi potrebbe aver luogo un nuovo incontro tra le parti in Argentina. Messi Sr. e il presidente Bartomeu possono incontrarsi 24 ore dopo il primo colloquio. Perché La Pulse ha deciso di chiudere la questione entro questa settimana. Anche il rigore (alto), che rischia di essere ripetuto contro un giocatore del Barcellona considerato una “grave inadempienza contrattuale”, è in sospeso. Al contrario, c’è chi sostiene che Pulse sia sempre pronto a posare muri contro muro, anche considerando la possibilità di essere isolato in casa in Catalogna. Questo, tradotto, è un soggiorno di un anno. Ma in questo caso Messi rischia di pagare un prezzo elevato in termini di sport (una lunga sosta per un giocatore in trasferta per 34 anni) e finanziariamente, poiché fornisce al Barcellona gli strumenti per fermare l’ammontare dello stipendio. Quindi la domanda diventa più confusa. E il tempo, in questo caso, non gioca a favore di Flea.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Galileus Web