Ci sono almeno 2,5 milioni di casi di coronavirus negli Stati Uniti

Il Premier di Victoria, Daniel Andrews, interviene durante una conferenza stampa il 28 giugno a Melbourne, in Australia. Asanka Ratnayake / Getty Images

Tutti coloro che tornano nello stato australiano del Victoria dovranno essere negativi al coronavirus prima di essere messi in quarantena, afferma il premier Victoria Andrew Andrews.

Victoria è l’unico stato in Australia che ha testato due volte i viaggiatori di ritorno – il terzo e l’undicesimo giorno.

A partire da domenica, il test dell’11 ° giorno diventerà obbligatorio e coloro che rifiuteranno di conformarsi dovranno rimanere in quarantena per altri 10 giorni.

Andrews ha anche affermato che alcuni sobborghi potrebbero essere sottoposti a un ordine di soggiorno o una sorta di blocco, se necessario.

“Oggi non lo sto annunciando, ma i media hanno discusso oggi di quel tipo di blocchi suburbani”, ha detto. “Spero che non ci riesca”.

Lo sfondo: Victoria ha visto un picco nei casi nelle ultime due settimane. Venerdì scorso, lo stato ha dichiarato che avrebbe lanciato un programma di test mirato, consentendo ai residenti in 10 sobborghi di ricevere test gratuiti per i prossimi 10 giorni.

In totale, sono stati condotti 40.000 test da quando è stato lanciato il programma.

Andrews ha affermato che la situazione attuale è “molto simile a un incendio boschivo”.

“Mettere questo fuori è una sfida, contenerlo, tuttavia, è qualcosa che possiamo fare.”
READ  Hagia Sophia: il papa 'ha sofferto' mentre il museo di Istanbul ritorna alla moschea
Camila

Camila

Affascinato e curioso di tecnologia e design, sin da bambino ho sempre studiato e guardato il mondo evolversi intorno a me ponendomi sempre nuove domande a cui rispondere. Grazie all'esperienza professionale acquisita negli anni, comunico in modo chiaro e preciso riuscendo a rispondere a specifiche richieste del cliente e / o dell'utente di riferimento. Per me, l'aspetto grafico rappresenta un modo di comunicazione visiva che mira a emozionare. Viaggio spesso per partecipare a corsi o incontri per aggiornarmi, conoscere e confrontarmi / misurarmi con nuove persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *