Elodie pubblica gli insulti sessisti ricevuti sui social: “E noi donne portiamo anche voi al mondo”

Insulti molto pesanti, a sfondo sessuale o per sottolineare le sue (metà) origini straniere: la cantante Elodie ha postato su Twitter alcuni dei reati che le sono state rivolte in questi giorni sui social dopo che lei aveva ribadito in un’intervista con il Corriere le sue idee politiche lontane da quelle della Lega. Quando hai un ruolo politico hai un megafono. E se offendi liberamente qualcuno scatenando odio, ti assumi una grande responsabilità. Non mi piace come la lega cerca di ottenere voti. Vorrei avere dei veri punti di riferimento per rappresentarci, ha detto Elodie, aggiungendo: Che fosse a Lecce o in case popolari a Roma, ho sempre trovato una grande famiglia, persone che accolgono il diverso. Il Paese meglio di chi lo rappresenta. Certo, c’è molta ignoranza e sarebbe bello per chi ci governa ridurla, piuttosto che farne leva.

La risposta della Lega

Il partito guidato da Matteo Salvini, in risposta, lo aveva pubblicato nei giorni scorsi sul profilo Twitter ufficiale Lega – Salvini Premier un’immagine della cantante con le sue parole accanto a lei e aveva commentato: Non la pensi come lei? Sei ignorante !. Da lì il coro di insulti sessisti che la cantante ha prontamente voluto mostrare, aggiungendo: E noi donne portiamo anche voi al mondo. Supporto immediato da parte dei fan, molti dei quali la invitano a denunciare gli autori, compreso il commento del suo fidanzato, il rapper Marracash, che scrive Che schifo di Dio. Anche nell’intervista con il Corriere, ne aveva sottolineato le difficoltà anche l’artista romano che quest’estate sta riscuotendo un grande successo con i successi Guaran e Ciclone pregiudizi per affrontare ogni giorno come una donna.

14 agosto 2021 (modifica il 14 agosto 2021 | 16:05)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Galileus Web