Enrico Mentana intervista alla maschera Lucia Azzolina: “Non volevo dare il cattivo esempio”

Enrico Mentana ha appena fatto il suo debutto nell’intervista a Maschera sulla sua notizia di La7 e non è passato inosservato. Sui social, commenti divisi tra chi parla di “buon esempio” e chi addirittura parla di “buffonate”. Era la prima volta in un telegiornale. In studio, durante il lockdown, non c’erano ospiti e con la Fase 2 nessuno aveva mai indossato una maschera.

Direttore, cosa è cambiato da ieri ad oggi?
“Da oggi c’è una richiesta esplicita da parte del governo e delle regioni di estendere il più possibile l’uso delle maschere. Mi è parso inopportuno, il giorno dell’annuncio, fare l’esempio contrario, visto che la posizione dell’intervistato è molto vicina ».

Ma al chiuso, nei negozi e nei ristoranti, la maschera era già obbligatoria, eppure gli studi televisivi sono sempre stati un’eccezione.
“Oggi il premier ha parlato alle telecamere con la maschera e ha detto che le maschere vanno indossate anche a casa quando si ricevono gli ospiti. Era difficile far sentire questa cosa senza che la maschera avesse un ospite a meno di un metro di distanza. Anche perché lo era. un ministro, c’era Lucia Azzolina ».

Da domani dobbiamo aspettarci le maschere in tutti i colloqui di La7 e sulle altre reti?
«Nei colloqui c’è l’allontanamento. Che c’entra?”.

E nelle altre notizie?
“Non ho iniziato un nuovo corso. Non voglio essere un esempio o una moda. Grazie al cielo, non ho bisogno di queste cose per farmi notare. ‘

7 ottobre 2020 (modifica il 7 ottobre 2020 | 22:04)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Benvolio Cavallone

Benvolio Cavallone

Sono molto di più: sono un marketer, uno stratega dei social media, un blogger, un esperto di SEO. In breve, sono il ragazzo che può aiutare la tua azienda ad avere successo nel mercato italiano. Nel 2019 ho aiutato oltre 15 aziende a comunicare efficacemente con le loro prospettive e il pubblico italiano. Tra i miei clienti, posso vantare H&M, Organo Gold, SEGA, Pinnacle, Radison Hotels, Holland Pass e Voyage Privé.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *