“Falli atterrare immediatamente.” C’è anche la nave di Banksy

Soccorso 400 migranti, nessuno offre un porto.  L'ONU:

Gli oltre 400 migranti soccorsi nel Mediterraneo «devono essere immediatamente sbarcati in un porto sicuro». L’agenzia Lui-lei-esso per i rifugiati (UNHCR) e l’Organizzazione internazionale per le migrazioni (IOM) lo chiedono atterraggio dei rifugiati attualmente a bordo di tre navi nel Mediterraneo centrale, tra cui lo street artist Banksy Louise Michel.

LEGGI ANCHE Migranti, la nave di Banksy lancia un SOS: “Abbiamo un morto a bordo e 219 profughi”

“Il mancato accordo su un meccanismo di sbarco regionale, a lungo invocato da UNHCR e IOM, non può essere una scusa per negare alle persone vulnerabili un rifugio sicuro e l’assistenza di cui hanno bisogno, come richiesto dal diritto internazionale – scrivono in una nota -. Discussioni su una proposta del genere, in stallo, va ripresa con urgenza, è fondamentale che gli altri Stati membri dell’Unione europea diano maggiore sostegno ai Paesi in prima linea nell’accoglienza di chi arriva via mare nel Mediterraneo ».


Banksy sui social media: “Ecco perché ho comprato Louise Michel”

Un gruppo di 27 migranti e rifugiati, tra cui una donna incinta e bambini, che ha lasciato la Libia, è stato a bordo della petroliera Maersk Etienne “per un periodo inaccettabile” di tre settimane dal loro salvataggio, avvenuto il 5 agosto. “Dobbiamo trovare una soluzione e fornire urgentemente alla nave un porto sicuro per lo sbarco”, ricordano nella nota UNHCR e IOM.

Migranti, la nave di Banksy lancia un SOS: “Abbiamo un morto a bordo e 219 profughi”

Oltre 200 rifugiati e migranti salvati “devono essere sbarcati urgentemente dalla nave Louise Michel,

«attualmente ben oltre la sua capacità di carico sicura». Eventuali ritardi potrebbero compromettere la sicurezza delle persone a bordo, compreso l’equipaggio. «Anche altre 200 persone soccorse a bordo del Sea Watch 4 dovrebbero essere prontamente fornite di un porto sicuro», avvertire le organizzazioni internazionali.
Ultimo aggiornamento: 14:24


© RIPRODUZIONE RISERVATA

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Galileus Web