Fortune Global 500 – Suning.com vola, fatturato di quasi 39 miliardi: “Sarà …”

Suning continua ad aumentare il suo valore e conferma la sua presenza stabile all’interno dei principali colossi mondiali. Secondo quanto riportato da Calcio e Finanza, infatti, la celebre rivista Fortune ha stilato la classifica annuale Fortune Global 500, ovvero la classifica delle 500 aziende più importanti del mondo. E Suning, una società guidata dalla famiglia Zhang, anche proprietario di‘Inter, si colloca al 324 ° posto. Un posizionamento che rappresenta un miglioramento rispetto al 2019, quando la stessa Suning era al 333 ° posto.

I numeri dell’azienda di Nanchino fanno paura: fatturato di 38,97 miliardi di dollari, utili di 1.424 miliardi, patrimonio di 34 miliardi e valore di mercato di 13,7 miliardi. Tutti dati che la elevano all’81 ° posto tra le principali aziende cinesi.

A questo proposito, riferisce Football and Finance, Zhang Jindong ha dichiarato: “Dieci anni di sviluppo sono legati all’innovazione, mentre un secolo di sviluppo è legato ai servizi. Per Suning.com, tutte le decisioni prese dipendono sempre in primo luogo dall’esperienza del consumatore“.

Su Suning.com, invece, è apparsa questa dichiarazione che spiega quali sono le intenzioni future del gigante di Nanchino:

Dall’inizio della sua trasformazione da online a offline nel 2009, Suning.com si è affermata come una delle principali società di vendita al dettaglio intelligente in Cina, grazie alla sua piena integrazione delle attività di vendita al dettaglio online e offline. Guardando al futuro, Suning.com continuerà a concentrarsi sul miglioramento degli utenti e ad approfondire la propria offerta, mantenendo la vendita al dettaglio come attività principale. Fedele al suo impegno nei servizi concentrandosi sul miglioramento a lungo termine di utenti e rivenditori e massimizzando il suo ecosistema di vendita al dettaglio, Suning.com continuerà la sua crescita inarrestabile nel mercato al dettaglio“.

(Fonte: Football and Finance)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Galileus Web