Genoa-Inter, top e flop: Lukaku da record, mistero Eriksen

Rispetto a Firenze, il belga non ha commesso errori e ora ci sono 29 goal stagionali. Chris è ancora una volta troppo timido e il suo gioco termina all’inizio del secondo tempo

Dal nostro corrispondente Carlo Angioni

Il migliore e il peggio dell’Inter, che ha battuto il Genoa e momentaneamente è tornato al secondo posto.

TOP – Lukaku

Il migliore è lui, non c’è dubbio. Romelu è il totem di Conte e questa volta non fa nulla di male, dimenticando rapidamente la Fiorentina: due occasioni e due gol. Uno dei capi, Zapata in movimento accorto. L’altro di forza e tocco, combinando lo sprint con la danza nella zona. Sono 23 i gol in A, 29 in stagione: non ha mai segnato così tanto in un solo anno.

FLOP – Eriksen

Il più grande punto interrogativo di Conte è confermato come tale. Antonio gli dà fiducia fin dall’inizio, ma Chris è di nuovo timido: con lui e Brozovic, l’Inter non può essere bella. Nel primo tempo ha sprecato un aiuto per il bacio di Lukaku sparando in tribuna, per il resto non è mai incisivo. E infatti nella seconda metà, dopo 20 minuti, Borja Valero entra al suo posto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Galileus Web