Gli ufficiali della prigione di New York votano il capo sindacale in carica dopo lo scandalo Seabrook

Il capo sindacale di correzione della città è stato eletto alle prime elezioni da quando l’ex leader a lungo termine del gruppo, Norman Seabrook, è stato condannato per uno scandalo sulla corruzione.

I membri della Benevolent Association degli ufficiali di correzione hanno eletto Bonny Boscio in una frana – un evidente ripudio del presidente in carica Elias Husamadeen, arrivato terzo.

Boscio ha ottenuto 2.087 voti, mentre Albert Craig ha ottenuto 971 e Husamadeen ha ottenuto solo 815, secondo l’American Arbitration Association, che ha riportato i risultati sabato.

Husamadeen è stato vicepresidente quando ha assunto il sindacato nel 2016 come presidente ad interim dopo che Seabrook è stato condannato per aver accettato una bustarella di $ 60.000 in cambio dell’investimento di $ 20 milioni di denaro della COBA in un hedge fund.

Seabrook era presidente da 21 anni.

“È la fine dell’era Seabrook”, ha detto una fonte vicino al sindacato.

“ABBIAMO VINTO! A nome dell’INTERO Boldest United Team, siamo GRAZIE e GRAZIE per il sostegno TREMENDOUS dei nostri fratelli e sorelle ufficiali “, Boscio ha detto in un post di Facebook.

Boscio ha dichiarato di essersi impegnato a garantire la sicurezza degli agenti, a proteggere i posti di lavoro, a ridurre la disciplina inutile, a migliorare i benefici e a migliorare la trasparenza degli affari sindacali.

“Vieni il 1 ° luglio, non vediamo l’ora di ripristinare la nostra dignità e di riportare il grassetto nel più audace. GRAZIE mille per essere STATO con noi e per la tua FIDUCIA “, ha detto.

Boscio ha ringraziato sia Husamadeen che Craig per il loro servizio alla COBA, nonché gli ex membri del consiglio di amministrazione.

READ  Hagia Sophia: il papa 'ha sofferto' mentre il museo di Istanbul ritorna alla moschea

Ma Boscio dovrà affrontare grandi sfide. Il sindaco Bill de Blasio e il Consiglio comunale hanno approvato un piano per eliminare progressivamente le prigioni nelle carceri di Rikers Island e sostituirle con quattro carceri più piccole e situate nel distretto.

Ora il nuovo leader sindacale potrebbe anche dover affrontare potenziali licenziamenti perché grazie a un’economia lenta innescata dalla pandemia di coronavirus.

Boscio è stato assunto come ufficiale di correzione nel 1999 ed è stato nominato delegato COBA in rappresentanza del Complesso di detenzione del Bronx nel 2005. È entrato a far parte del comitato esecutivo del sindacato nel 2010.

L’avvocato del lavoro Arthur Schwartz ha monitorato le elezioni per il sindacato e ha confermato i risultati.

Camila

Camila

Affascinato e curioso di tecnologia e design, sin da bambino ho sempre studiato e guardato il mondo evolversi intorno a me ponendomi sempre nuove domande a cui rispondere. Grazie all'esperienza professionale acquisita negli anni, comunico in modo chiaro e preciso riuscendo a rispondere a specifiche richieste del cliente e / o dell'utente di riferimento. Per me, l'aspetto grafico rappresenta un modo di comunicazione visiva che mira a emozionare. Viaggio spesso per partecipare a corsi o incontri per aggiornarmi, conoscere e confrontarmi / misurarmi con nuove persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *