Goldman, le altre banche mantengono il dividendo stabile, Wells Fargo a tagliare dopo lo stress test

Quasi tutte le più grandi banche statunitensi hanno dichiarato lunedì di aver eseguito abbastanza bene lo stress test più recente della Federal Reserve per mantenere l’attuale dividendo trimestrale.

Goldman Sachs, Bank of America, Morgan Stanley, JPMorgan Chase e Citigroup hanno dichiarato che manterranno il loro dividendo attuale. Wells Fargo ha affermato che la valutazione della Fed sulle sue attività garantirà una riduzione del pagamento trimestrale.

Mentre le maggiori banche della nazione hanno rapidamente abbandonato i riacquisti di azioni all’inizio della pandemia di coronavirus, il gruppo spesso detesta il taglio dei pagamenti dei dividendi, che sono visti come una costante fonte di reddito per gli investitori.

L’industria è stata costretta a tagliare i dividendi dopo la crisi finanziaria del 2008 e li ha solo lentamente accumulati da quando la Fed ha permesso alle banche di aumentare i dividendi nel 2011. Dato lo stress senza precedenti che Covid-19 ha esercitato sull’economia americana, la Fed ha annunciato la scorsa settimana nuove restrizioni al settore bancario statunitense.

Ecco cosa hanno detto Goldman Sachs, Bank of America, Wells Fargo, Citigroup, JPMorgan e Morgan Stanley:

Goldman Sachs

  • Dividendo per azione per il trimestre chiuso al 31 marzo: $ 1,25
  • Nuovo dividendo: $ 1,25
  • Notevole commento:

“Il nostro profilo di utili durevoli, le performance continue e il bilancio altamente liquido ci consentono di servire i nostri clienti, mantenere il nostro dividendo e consegnare a tutti i nostri stakeholder”, ha dichiarato il Presidente e CEO David Solomon. “Abbiamo una comprovata esperienza di ricostruzione del capitale quando necessario e abbiamo portato il nostro rapporto CET1 standardizzato al di sopra del 13% alla chiusura di questo trimestre. Intendiamo pienamente continuare questa dinamica gestione del capitale aiutando i nostri clienti a continuare a navigare in mercati difficili”.

READ  Guadagni Quest Diagnostics (DGX) Q2 2020

Citigroup

  • Dividendo per azione per il trimestre chiuso al 31 marzo: 51 centesimi
  • Nuovo dividendo: 51 centesimi
  • Notevole commento:

“Mentre continueremo a valutare le nostre azioni di capitale pianificate in relazione alle più recenti condizioni finanziarie e macroeconomiche, riteniamo di essere ben posizionati per continuare a supportare i nostri clienti e l’economia in generale, continuando anche con le nostre azioni di capitale pianificate”, ha affermato il CEO Michael Corbat. “Le azioni di capitale previste includono dividendi comuni di $ 0,51 per azione nel terzo trimestre e nei quattro trimestri coperti dal ciclo CCAR 2020 (vale a dire, 4Q 2020 – 3Q 2021), fatte salve le ultime condizioni finanziarie e macroeconomiche.”

Morgan Stanley

  • Dividendo per azione per il trimestre chiuso al 31 marzo: 35 centesimi
  • Nuovo dividendo: 35 centesimi
  • Notevole commento:

I risultati “affermano la nostra solida posizione patrimoniale e riflettono la stabilità del nostro modello di business. … Prevediamo di continuare a pagare il nostro dividendo ordinario trimestrale di $ 0,35 per azione”, ha dichiarato il CEO James Gorman. “Abbiamo sospeso volontariamente i nostri riacquisti di azioni a marzo e abbiamo continuato ad accrescere il capitale. Le regole sul capitale aggiornate ci offrono flessibilità per distribuire il nostro capitale in eccesso e rivaluteremo le nostre azioni in conto capitale quando avremo più fiducia nella forma e nel percorso della ripresa economica “.

Wells Fargo

  • Dividendo per azione per il trimestre chiuso al 31 marzo: 51 centesimi
  • Nuovo dividendo: ridotto. Pagamento esatto da determinare.
  • Notevole commento:

“Prevediamo che i nostri risultati del secondo trimestre includeranno un aumento dell’indennità per perdite di credito sostanzialmente superiori all’aumento del primo trimestre”, ha affermato il CEO Charlie Scharf. “Wells Fargo continua ad avere una delle posizioni patrimoniali più solide rispetto ai minimi regolamentari tra le società di servizi finanziari del mondo, come dimostrato dai nostri risultati degli stress test. Questi sono certamente tempi estremamente impegnativi per molti e rimaniamo impegnati a supportare i nostri clienti e le nostre comunità, e continueremo ad adottare le misure appropriate per mantenere forti livelli di capitale e liquidità e per migliorare la capacità di guadagno della società. “

READ  Guadagni Quest Diagnostics (DGX) Q2 2020

Banca d’America

  • Dividendo per azione per il trimestre chiuso al 31 marzo: 18 centesimi
  • Nuovo dividendo: 18 centesimi
  • Notevole commento:

“Bank of America è impegnata a restituire capitali agli azionisti nel tempo, in eccesso rispetto a quanto è necessario attraverso i cicli economici per far crescere l’azienda e supportare clienti, comunità ed economia globale. La società intende mantenere l’attuale dividendo azionario trimestrale tasso di $ 0,18 fino a nuovo avviso, previa approvazione del Consiglio di amministrazione di Bank of America. “

JPMorgan Chase

  • Dividendo per azione per il trimestre chiuso al 31 marzo: 90 centesimi
  • Nuovo dividendo: 90 centesimi
  • Notevole commento:

“In questo momento, utilizzando sia le prospettive economiche di JPMorgan Chase sia quelle della Federal Reserve, la Società può continuare a pagare il suo dividendo nei trimestri futuri mantenendo inalterati i capitali positivi e la liquidità. Se si verifica un significativo deterioramento delle prospettive future, la Società prenderà ovviamente in considerazione la riduzione dei dividendi “, ha dichiarato il CEO Jamie Dimon. “La società aveva già interrotto il suo programma di riacquisto di azioni e non ha intenzione di riprendere il programma fino a quando i risultati economici effettivi non miglioreranno sostanzialmente.”

Nel tentativo di garantire la sopravvivenza ininterrotta delle banche e garantire un capitale adeguato nel sistema, la Fed ha dichiarato di limitare i pagamenti di dividendi nel terzo trimestre. L’autorità di regolamentazione ha dichiarato che i dividendi bancari del terzo trimestre saranno limitati all’importo pagato nel secondo trimestre e che potrebbe scegliere di ridurre ulteriormente i pagamenti in base ai recenti guadagni di ciascuna impresa.

Funzionari della Fed, citando un’abbondanza di cautela, hanno anche vietato alle banche di riacquistare azioni nel terzo trimestre e hanno affermato che richiederà alle banche di sottoporsi alle revisioni trimestrali in corso per tutta la durata della crisi. La maggior parte delle maggiori banche nazionali ha già deciso di arrestare i riacquisti di azioni durante il secondo trimestre per rafforzare le proprie posizioni in conto capitale.

READ  Guadagni Quest Diagnostics (DGX) Q2 2020

sottoscrivi a CNBC PRO per approfondimenti e analisi esclusivi e programmazione di giorni lavorativi in ​​diretta da tutto il mondo.

Benvolio Cavallone

Benvolio Cavallone

Sono molto di più: sono un marketer, uno stratega dei social media, un blogger, un esperto di SEO. In breve, sono il ragazzo che può aiutare la tua azienda ad avere successo nel mercato italiano. Nel 2019 ho aiutato oltre 15 aziende a comunicare efficacemente con le loro prospettive e il pubblico italiano. Tra i miei clienti, posso vantare H&M, Organo Gold, SEGA, Pinnacle, Radison Hotels, Holland Pass e Voyage Privé.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *