Hollywood: l’estrema squadra di parkour i cui salti sfidanti hanno attirato l’attenzione dell’industria cinematografica

Il settetto di Britannico Gli specialisti di Parkour hanno accumulato oltre 600 milioni di visite in Youtube e ha anche lavorato a un film di Hollywood.
Il gruppo, iniziato il 10/10/10, celebra quest’anno il suo decimo anniversario e negli ultimi dieci anni ha girato in tutto il mondo, da Seoul a Madrid (una delle destinazioni preferite). Ma con il mondo dentro arresto di emergenza È stato necessario apportare modifiche.

Dovrebbero girare in Nepal, ma sono invece alla ricerca di modi per creare contenuti da casa.

Vivendo separatamente, i membri di Storror hanno girato i video da soli e poi hanno modificato le immagini insieme. Ma creare contenuti accattivanti per i tuoi fan senza incoraggiarli a infrangere le regole di blocco è una linea sottile.

“Penso che sia parte di tutto ciò che riguarda la maturità e imparare a capire la nostra responsabilità, come se prendessimo seriamente la chiusura”, ha dichiarato Drew Taylor, un atleta professionista di parkour e membro di Storror. Sport della CNN.
I sette membri di Storror.
Mentre il dominio di parkour ha attraversato anni di allenamento, il gruppo, che comprende Taylor, Toby Segar, Sacha Powell, Joshua Burnett Blake, Callum Powell e i fondatori, Max e Benj Cave, ha anche indossato seminari per gruppi di rifugiati.

“Penso che la maggior parte di noi sia d’accordo sul fatto che abbiamo superato anche le nostre più alte aspettative su ciò che volevamo fare da bambini”, ha aggiunto Taylor.

Un membro dello Storror guarda le strade sottostanti.

Salendo nel mondo

L’anno scorso, il gruppo ha lavorato sul set di un film di Hollywood dopo essere stato invitato dal pluripremiato regista di Hollywood Michael Bay, anche direttore della trilogia di “Transformers” e dei film di “Bad Boys”, per assistere alle riprese ‘6 Underground’, il suo film su Netflix con Ryan Reynolds e Dave Franco.

A loro è stata data la libertà di addestrare cameramen esperti nel modo che ritengono opportuno, fungendo anche da doppiatori.

Durante il loro tempo sul set, il gruppo ha anche eseguito acrobazie in siti famosi, come il Duomo di Firenze, durante l’addestramento di altri attori alle basi del parkour.

Toby Segar salta tra gli oggetti.

Lavorare a un film di Hollywood è stato “un’affermazione che ci stavamo muovendo nella giusta direzione”, ha detto Segar, uno dei membri di Storror, a CNN Sport.

“Ha saltato molti passi nell’industria cinematografica, in termini di apprendimento su come lo fanno”, ha detto Segar.

“È stata una posizione davvero folle, in cui abbiamo il controllo su queste scene e abbiamo il controllo su alcuni elementi di questo film di successo. Ma è stato fantastico per l’intero team.”

Un membro dello Storror si sposta tra due edifici.

Fare un pedaggio

Ma creando video fantastici, i corpi sono stati spinti al limite, il che ha conseguenze.

Falciare – il vincitore del 2015 di “Ninja Warrior UK” – Si ricordò di aver colpito i suoi quattro denti anteriori e di essersi rotto la clavicola, mentre Taylor si era rotto la caviglia.
Segar si arrampica sul lato di un edificio.
“Immagino che sia per questo che continuiamo a farlo dopo 14 anni perché questo genere di cose accade così raramente che vale l’intera ricompensa e quanto ha migliorato la nostra vita, come i benefici fisici dell’esercizio o gli amici che ho incontrato. attraverso di lui “Taylor – a detentore del record mondiale per la curva anteriore più lunga – ha spiegato.

“La sensazione di ricompensa e successo si ottiene facendo tutte queste cose folli … Se una volta ogni 14 anni ti rompi la caviglia, la rischierò perché le persone si rompono le caviglie o le braccia e si ubriacano nel fine settimana e vanno fuori città Non è che sei completamente al sicuro se non scegli di correre rischi. ”

Il parkour può essere pericoloso. Non provare a copiare nulla in questo video.

Susana Russo

Susana Russo

Ciao. Sono un Digital Copywriter. Aiuto marchi come i tuoi a creare contenuti efficaci per coinvolgere e convertire il tuo pubblico. Forti competenze SEO. Inoltre, sono un copywriter italiano creativo e concettuale. So come te l'importanza di ogni singola parola e come può fare la differenza risuonare con il bersaglio. L'ho imparato negli ultimi 8 anni di duro lavoro al servizio di aziende come Sixt, Blexr, LEAP London, Catena Media e altre. Inoltre, sono un membro freelance della Pennagrafica di Benevento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *