Hyundai acquisisce Boston Dynamics, la società che ha creato Spot per cani robot

Le indiscrezioni circolato all’inizio di novembre si sarebbe concretizzato: secondo il quotidiano Korea Economic Daily, Hyundai sta acquisendo Boston Dynamics per circa 921 milioni di dollari. L’ufficializzazione dovrebbe giungere al termine del consiglio di amministrazione che si terrà oggi.

Per l’azienda nata nel 2013 come “spin-off” del MIT si tratterebbe del terzo passaggio di proprietà in soli sette anni. Infatti, nel 2013 è stata acquisita da Google che nel 2016, convinti della scarsa redditività di questo asset, il rimetterlo in vendita. Nel 2017 è passato alla SoftBank giapponese ma i termini della transazione non sono stati resi noti.


Boston Dynamics potrebbe essere la prima grande acquisizione guidata dal nuovo presidente, Chung Eui-sun, in carica dallo scorso ottobre. La società coreana ha mostrato un crescente interesse per la tecnologia dei veicoli automatizzati e la robotica negli ultimi anni e ha affermato che investirà fino a 1,4 miliardi di dollari in robotica entro il 2025.

Il know-how acquisito nel tempo da Boston Dynamics nel campo della robotica potrebbe sicuramente essere utile alla casa automobilistica, non tanto per il popolare Spot, un robot simile a un cane, così come nella progettazione di robot industriali o robot destinati all’uso in logistica nei magazzini (un altro robot di Boston Dynamics, Maniglia, serve per smistare e movimentare colli e pallet). Ricordiamo anche progetti relativi a alla telemedicina o la (discutibile) coreografia del robot “tifosi “negli stadi.

Antonia Angelo

Antonia Angelo

Affascinato e curioso di tecnologia e design, sin da bambino ho sempre studiato e guardato il mondo evolversi intorno a me ponendomi sempre nuove domande a cui rispondere. Grazie all'esperienza professionale acquisita negli anni, comunico in modo chiaro e preciso riuscendo a rispondere a specifiche richieste del cliente e / o dell'utente di riferimento. Per me, l'aspetto grafico rappresenta un modo di comunicazione visiva che mira a emozionare. Viaggio spesso per partecipare a corsi o incontri per aggiornarmi, conoscere e confrontarmi / misurarmi con nuove persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *