I turisti tedeschi hanno multato $ 790 per il nuoto sul Canal Grande a Venezia

(CNN) – Una coppia di turisti tedeschi che nuotano Da venezia Il Grand Canal è stato multato di $ 790 e rimosso dalla città, la polizia italiana ha detto alla CNN venerdì.

“È successo mercoledì pomeriggio intorno alle 15:00 ora locale. I due uomini si sono spogliati vicino al Ponte di Rialto, lasciando lì i loro vestiti. Sono saltati in acqua e hanno nuotato attraverso il Canal Grande”, ha detto un portavoce del polizia alla CNN.

Situato nel nord-est Italia In una baia chiusa sul mare Adriatico, Venezia è famosa per la sua rete di canali.

Il canale principale della città, il Canal Grande, ha una profondità media di 16 piedi e si collega a numerosi canali più piccoli. Allineata su entrambi i lati da chiese, palazzi e hotel, è una delle attrazioni turistiche più popolari della città.

Gli uomini si spogliarono e si gettarono nel canale, ha detto la polizia alla CNN.

Gli uomini si spogliarono e si gettarono nel canale, ha detto la polizia alla CNN.

Stampa virale

Portavoce della polizia Ha detto alla CNN che i membri del reggimento Lagunari della città, un ramo della polizia militare con sede a Venezia per pattugliare e mantenere l’ordine, hanno iniziato a filmare i due uomini quando li hanno visti nuotare. Hanno quindi mostrato le immagini alla polizia locale, che ha multato i turisti.

“I due uomini sono stati multati di 350 € ciascuno e sono stati temporaneamente rimossi dalla città”, ha aggiunto la polizia.

La multa inflitta alla coppia è la multa standard per il nuoto nei famosi canali di Venezia ed era estranea alle restrizioni del coronavirus.

Gli uomini furono temporaneamente rimossi da Venezia ai sensi del regolamento “DASPO Urbano”, che consente alle autorità di rimuovere una persona da una città per mantenere l’ordine pubblico.

Dopo oltre due mesi di rigide misure di chiusura volte a frenare la diffusione del coronavirus, l’Italia ha iniziato ad accogliere i visitatori.

A partire da mercoledì, le persone che arrivano da altre parti dell’UE, dal Regno Unito o dai paesi coperti dall’accordo di Schengen possono viaggiare liberamente in Italia senza passare per la quarantena, ha affermato il ministero degli Esteri italiano.

Sharon Braithwaite della CNN ha contribuito a questo articolo.

Angelo Narcisi

Angelo Narcisi

Multilingue e multitasker. Amante Agile. Giocoliere digitale. Giocatore di squadra. Completamente impegnato con il re (contenuto). Felice musicista e viaggiatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *