Il giocatore dell’NBA Thabo Sefolosha, vittima della brutalità della polizia, parla della morte di George Floyd

Perché, nel 2015, è successo a lui, quando ha subito lesioni alla polizia di New York City ed è stato erroneamente arrestato.

Sefolosha, 36 anni, è un veterano svizzero NBA di 14 anni che ha trascorso questa stagione suonando per gli Houston Rockets prima che la pandemia di Covid-19 interrompesse la stagione. Ad Atlanta, mercoledì, ha detto alla CNN di potersi vedere a George Floyd, che è stato ucciso mentre era in custodia di polizia a Minneapolis.

“Penso che ogni uomo di colore negli Stati Uniti, secondo me, dei 14 anni che ho vissuto qui, possa sentirsi così”, ha detto Sefolosha. “È il bullismo definitivo … Penso che sia solo un abuso di potere che hai visto nel bullismo in età prescolare e nella scuola media, ed è ad un livello così alto che le persone devono essere stufate e qualcosa deve essere fatto al riguardo.”

Nelle prime ore dell’8 aprile 2015, Sefolosha, poi con gli Atlanta Hawks, e poi il suo compagno di squadra, il centro macedone Pero Antic, furono arrestati vicino alla scena della pugnalata dell’allora Indiana Pacers Chris Copeland e due donne fuori da una discoteca di New York.

La polizia ha dichiarato che Sefolosha e Antic non sono stati coinvolti nell’incidente di accoltellamento, ma sono stati accusati di reati minori, come condotta disordinata e ostruzione dell’amministrazione governativa.

Poco dopo l’incidente, TMZ ha pubblicato un video che mostra un gruppo di agenti di polizia che arrestano Sefolosha, che è alto 6 piedi e 7 pollici, e lo ha portato a terra. Mostra anche un ufficiale all’interno di quel gruppo che estrae un bastone e lo estende vicino a lui, ma ciò che potrebbe aver causato la ferita non è chiaro dal video. Sefolosha sembra zoppicare mentre gli ufficiali lo portano via.

Sefolosha, che ha subito una frattura della fibula e del legamento quando è stato arrestato, ha detto dopo l’incidente che la polizia ha causato le sue ferite. È stato costretto a perdere il resto della stagione regolare 2015 e l’intero post-stagione.

Una giuria di New York ha ritenuto Sefolosha non colpevole di tre accuse di reato. Le accuse contro Antic, che è bianco, furono ritirate. Sefolosha ha quindi risolto una causa contro cinque agenti di polizia per $ 4 milioni.

“È successo tutto così in fretta che proprio ora ero solo me stesso, davvero, rispettoso e, allo stesso tempo, difendo una posizione che avevo il diritto di difendere”, ha detto Sefolosha alla CNN. “Tutto si è intensificato così in fretta che è stato difficile guardarsi indietro, semplicemente sedersi in una cella e dire: ‘OK, non ho fatto niente di male.'”

Più tardi ha detto: “È davvero un’intimidazione ad alto livello. E questo è frustrante per tutti. Penso che ora lo vedi solo con la protesta e il livello di rabbia che la gente ha. Penso che sia abbastanza”.

Per quanto riguarda il motivo per cui le cose sono aumentate nel suo caso quella notte a New York, Sefolosha ha detto che era dovuto a “cattivo allenamento”.

“L’ego si mette in mezzo, sai, e penso che sia uno dei problemi principali quando sei un poliziotto”, disse Sefolosha. “Ti viene chiesto molto come dipendente pubblico, come qualcuno che è qui per difendere la comunità. E penso che dovrebbe essere preso con orgoglio e con più umanità, nella misura in cui stai facendo un lavoro qui per le persone e capendo che tutti stanno attraversando molte cose.

“Ma come ufficiale, sei tu quello che si sta allenando. Tu sei quello qui, che dovrebbe calmare la situazione e capire cosa sta succedendo in una frazione di secondo, sai? E spesso questo non è noto. è conforme. “

A Sefolosha è stato chiesto cosa gli è passato per la testa quando ha visto il video di Floyd.

“Rabbia” disse Sefolosha. “E la sensazione di essere totalmente disconnesso. Come può un essere umano farlo a qualcun altro e sedersi sul collo per nove minuti? Intenzionalmente in pieno giorno uccidendo qualcuno in quel modo. E la rabbia si diffonde agli altri ufficiali che sono solo là fuori a guardare. Qual è il tuo scopo nella vita? Perché hai deciso di diventare un agente di polizia? Tutto dovrebbe essere messo in discussione proprio ora. Quindi non posso incolpare le persone che sono arrabbiate sulla strada .

“Vorrei solo che la leadership fosse un po ‘più agile e le persone sappiano esattamente qual è il messaggio, perché stanno combattendo e cosa vogliono esattamente dopo la protesta. Possiamo protestare per sei anni. Protesta e poi qualcosa deve arrivare alla fine, Sai, ma qual è il messaggio? Qual è l’obiettivo finale esatto di tutto questo? “

Susana Russo

Susana Russo

Ciao. Sono un Digital Copywriter. Aiuto marchi come i tuoi a creare contenuti efficaci per coinvolgere e convertire il tuo pubblico. Forti competenze SEO. Inoltre, sono un copywriter italiano creativo e concettuale. So come te l'importanza di ogni singola parola e come può fare la differenza risuonare con il bersaglio. L'ho imparato negli ultimi 8 anni di duro lavoro al servizio di aziende come Sixt, Blexr, LEAP London, Catena Media e altre. Inoltre, sono un membro freelance della Pennagrafica di Benevento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *