Il mese peggiore in assoluto per i primi 5 titoli americani sta per chiudersi: tempesta in arrivo sui mercati azionari?

Il mese di settembre passerà alla storia come il mese durante il quale le cinque condivisioni (Facebook, Amazon, Mela, Microsoft e Google) che ha contribuito maggiormente all’ascesa dei mercati azionari statunitensi ha subito la peggiore perdita mai registrata. Se il mese peggiore in assoluto per i primi 5 titoli statunitensi sta per chiudersi: tempesta in arrivo sui mercati azionari?

Durante il mese di settembre, non ancora completato, queste cinque azioni hanno perso 817 miliardi di dollari di capitalizzazione. Un valore enorme se si considera che il secondo posto nella classifica dei mesi peggiori è ottobre 2018, quando sono stati bruciati 425 miliardi di dollari di capitalizzazione.

Durante il mese di settembre, Apple, la più grande azienda americana per valore di mercato, ha finora perso circa 322 miliardi di dollari del suo valore. Questa perdita rappresenta, salvo prodigiosi recuperi nelle ultime sedute, la sua contrazione più significativa nella storia dell’azienda. Va ricordato, tuttavia, che dal minimo di marzo la società ha aggiunto 934 miliardi di dollari alla sua capitalizzazione di mercato.

In totale, Facebook, Apple, Amazon, Microsoft e Google hanno contribuito con $ 2,6 trilioni alla progressione degli indici statunitensi.

Il mese peggiore in assoluto per i primi 5 titoli americani sta per chiudersi: tempesta in arrivo sui mercati azionari? Quale futuro per i big 5 della Borsa americana?

Di seguito per ogni titolo abbiamo riportato la proiezione in corso sull’orizzonte temporale mensile. Ovviamente tutte le proiezioni sono al rialzo e il mese di settembre sta avvicinando i prezzi ai principali supporti di lungo termine che, se interrotti al ribasso, invertirebbero il trend attuale. Ciò che è scritto vale per tutti tranne che per Google. Infatti, se il mese di settembre si chiudesse a questi livelli, i prezzi spezzerebbero un supporto chiave a lungo termine e il trend attuale si volgerebbe al ribasso. Prestate quindi molta attenzione a quanto accadrà alla fine del 30 settembre.

Facebook

Facebook

Facebook: proiezione rialzista in corso sul lasso di tempo mensile. Le linee rosse oblique rappresentano i livelli Running Bisector; le linee orizzontali i livelli della Nuova Legge di Vibrazione. Il volume per ogni livello di prezzo è mostrato a sinistra. Il pannello centrale riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sull’intervallo di tempo considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra rispetto a una media mobile esponenziale a ritardo zero di 20 periodi.

Mela

Mela

Apple: proiezione rialzista in corso sul lasso di tempo mensile. Le linee rosse oblique rappresentano i livelli Running Bisector; le linee orizzontali i livelli della Nuova Legge di Vibrazione. Il volume per ogni livello di prezzo è mostrato a sinistra. Il pannello centrale riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sull’intervallo di tempo considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra rispetto a una media mobile esponenziale a ritardo zero di 20 periodi.

Amazon

amazon

Amazon: proiezione rialzista in corso sul lasso di tempo mensile. Le linee rosse oblique rappresentano i livelli Running Bisector; le linee orizzontali i livelli della Nuova Legge di Vibrazione. Il volume per ogni livello di prezzo è mostrato a sinistra. Il pannello centrale riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sull’intervallo di tempo considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra rispetto a una media mobile esponenziale a ritardo zero di 20 periodi.

Microsoft

microsoft

Microsoft: proiezione rialzista in corso sul lasso di tempo mensile. Le linee rosse oblique rappresentano i livelli Running Bisector; le linee orizzontali i livelli della Nuova Legge di Vibrazione. Il volume per ogni livello di prezzo è mostrato a sinistra. Il pannello centrale riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sull’intervallo di tempo considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra rispetto a una media mobile esponenziale a ritardo zero di 20 periodi.

Google

Azioni

Google: proiezione rialzista in corso sul lasso di tempo mensile. Le linee rosse oblique rappresentano i livelli Running Bisector; le linee orizzontali i livelli della Nuova Legge di Vibrazione. Il volume per ogni livello di prezzo è mostrato a sinistra. Il pannello centrale riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sull’intervallo di tempo considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra rispetto a una media mobile esponenziale a ritardo zero di 20 periodi.

Approfondimento

Il ribasso rimane lo scenario preferito per i mercati americani

Angelo Narcisi

Angelo Narcisi

Multilingue e multitasker. Amante Agile. Giocoliere digitale. Giocatore di squadra. Completamente impegnato con il re (contenuto). Felice musicista e viaggiatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *