La galassia di Los Angeles si separa dal giocatore la cui moglie ha pubblicato post offensivi su Instagram

Tea Katai ha pubblicato due volte sul suo Instagram, il primo post che chiede che vengano uccisi i manifestanti, e il secondo mostra un presunto saccheggiatore con in mano una scatola da scarpe con il titolo “Black Nikes Matter”.

Da allora entrambi i post sono stati rimossi.

Galaxy ha affermato che l’organizzazione è contraria al razzismo.

“Prima di oggi, la galassia di Los Angeles è venuta a conoscenza di una serie di post razzisti e violenti sui social media … La galassia di Los Angeles ha fortemente condannato i post sociali e ha chiesto la loro rimozione immediata”, ha detto il team.

Aleksandar Katai ha dichiarato su Instagram che i post di sua moglie erano inaccettabili.

“Queste opinioni non sono quelle che condivido e non sono tollerate dalla mia famiglia”, ha scritto. “Questo è un errore per la mia famiglia e mi assumo la piena responsabilità. Farò in modo che io e la mia famiglia prendiamo le misure necessarie per imparare, comprendere, ascoltare e sostenere la comunità nera”.

Venerdì, la Galassia ha rilasciato un’altra dichiarazione che annuncia la partenza di Katai, dicendo che le due parti “si sono reciprocamente concordate di separarsi”.

Katai, 29 anni, era alla sua prima stagione con la Galassia dopo aver trascorso due stagioni con il Chicago Fire. Nato in Serbia, Katai ha giocato sei partite per la Serbia, di cui quattro ai Mondiali del 2018.

Prima di venire alla MLS, ha giocato a calcio in club in Grecia, Serbia e Spagna.

Susana Russo

Susana Russo

Ciao. Sono un Digital Copywriter. Aiuto marchi come i tuoi a creare contenuti efficaci per coinvolgere e convertire il tuo pubblico. Forti competenze SEO. Inoltre, sono un copywriter italiano creativo e concettuale. So come te l'importanza di ogni singola parola e come può fare la differenza risuonare con il bersaglio. L'ho imparato negli ultimi 8 anni di duro lavoro al servizio di aziende come Sixt, Blexr, LEAP London, Catena Media e altre. Inoltre, sono un membro freelance della Pennagrafica di Benevento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *