La lega ungherese consente agli appassionati di calcio di entrare negli stadi

Il paese è diventato il primo in Europa ad ammettere gli spettatori di nuovo sugli spalti, ma con la dimensione della folla drasticamente ridotta e le misure di allontanamento sociale implementate.

Secondo i regolamenti imposti dalla Federazione nazionale di calcio ungherese (MLSZ), i tifosi dovevano essere sistemati in modo da non occupare più di un posto su quattro e ogni seconda fila era completamente vuota.

“I club che ospitano le partite devono garantire il mantenimento della distanza sociale sugli spalti per garantire le condizioni per il controllo epidemiologico”, ha affermato la MLSZ in una nota.

La prima partita con i tifosi si è svolta venerdì, organizzata dal basso Kaposvar contro altri combattenti della ZTE, con un post sui social media MLSZ che illustra le nuove misure attuate in uno stadio che generalmente ha una capacità di 7000 spettatori.

I tifosi locali presenti avrebbero potuto desiderare di non essersi preoccupati, con Kaposvar che ha perso 6-0 per rimanere saldamente radicato in fondo alla classifica.

In azione sabato, Mezokovesd, terzo classificato, ha visitato il DVTK, cadendo in perdita per 1-0, in una partita scarsamente frequentata, anche se gruppi di tifosi sembravano riunirsi per creare più atmosfera e fare il tifo per la loro squadra.

I fan della squadra DVTK locale attendono prima dell'inizio della loro partita di campionato ungherese contro Mezokovesd.
I sostenitori di Mezokovesd sembravano ignorare le regole del distanziamento sociale mentre applaudivano la loro squadra durante la sconfitta per 1-0.
I tifosi del DVTK hanno avuto un po 'più di brio nella partita scarsamente assistita, dato che una vittoria casalinga per 1-0 ha portato la loro squadra al quarto posto.

Domenica, con la visita del leader della lega Ferencvaros al Puskas FC, il club Felcsut, che è la città natale del tifoso ungherese Viktor Orban, sarà sottoposto a un test più ampio per verificare se i tifosi aderiranno alle nuove restrizioni.

Trenta volte i campioni ungheresi Ferencvaros attirano regolarmente grandi folle nelle loro partite in un campionato in cui la media è di soli 3.000 a partita.

Appassionati di calcio

Nel frattempo, i fan della Repubblica Ceca, dove il campionato è ripreso a porte chiuse, hanno avuto un nuovo modo di riunirsi per mostrare il supporto per la loro squadra e guardare le partite in diretta.

Quando Sparta Praga ha intrattenuto Viktoria Plzen mercoledì al secondo posto, i fan sono stati in grado di guardare la partita sui grandi schermi dall’interno delle loro auto nei cinema di Plzen e Praga.

I fan esultano mentre guardano la partita di calcio della Prima Divisione ceca tra l'FC Viktoria Plzen e l'AC Sparta Praha in un cinema drive-in a Plzen, Repubblica Ceca.

L’esperimento si è rivelato un successo, ma i tifosi vocali hanno lasciato le loro auto nei momenti chiave e i fan di Plzen sono stati più felici quando la loro squadra ha ottenuto una vittoria per 2-1.

Angelo Narcisi

Angelo Narcisi

Multilingue e multitasker. Amante Agile. Giocoliere digitale. Giocatore di squadra. Completamente impegnato con il re (contenuto). Felice musicista e viaggiatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *