Le produzioni cinematografiche e televisive della California potrebbero presto tornare al lavoro

La nuova guida del Dipartimento della sanità pubblica della California afferma che le produzioni televisive, cinematografiche e musicali nello stato potrebbero riprendere il 12 giugno, “previa approvazione da parte dei funzionari della sanità pubblica della contea all’interno delle giurisdizioni delle operazioni”. .

Il tanto atteso semaforo verde è arrivato venerdì in un aggiornamento che ha fornito anche una guida aggiornata per scuole, campi diurni e sport professionistici.

“Per ridurre il rischio di trasmissione COVID-19, le produzioni, il cast, i membri dell’equipaggio e altri lavoratori del settore devono rispettare i protocolli di sicurezza concordati dalla forza lavoro e dalla direzione, che possono migliorare ulteriormente i funzionari salute pubblica della contea “, afferma la guida di stato. “Il personale e l’amministrazione del back office devono aderire alle linee guida Office Workspace pubblicate dal Dipartimento della sanità pubblica della California e dal Dipartimento delle relazioni industriali della California per ridurre il rischio di trasmissione di COVID-19”.

quelli linee guida Questi sono suggerimenti generici per le aree di lavoro dell’ufficio ma non contengono informazioni specifiche sulla produzione.

La CNN ha contattato SAG-AFTRA, il sindacato che rappresenta circa 160.000 attori e interpreti, per un commento.

Questa settimana, le corporazioni e i sindacati dell’industria dell’intrattenimento presentato a funzionari della sanità pubblica a New York e California Un documento di guida di 22 pagine progettato per stabilire protocolli di sicurezza per la produzione di film e TV nell’era del coronavirus.

Le misurazioni erano in gran parte basate su test approfonditi, controlli di temperatura, misurazioni di pulizia e distanza fisica quando possibile.

Benvolio Cavallone

Benvolio Cavallone

Sono molto di più: sono un marketer, uno stratega dei social media, un blogger, un esperto di SEO. In breve, sono il ragazzo che può aiutare la tua azienda ad avere successo nel mercato italiano. Nel 2019 ho aiutato oltre 15 aziende a comunicare efficacemente con le loro prospettive e il pubblico italiano. Tra i miei clienti, posso vantare H&M, Organo Gold, SEGA, Pinnacle, Radison Hotels, Holland Pass e Voyage Privé.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *