L’incontro speciale “Parks and Recreation” è stato un rapido sì per il cast

L’incontro speciale “Parks and Recreation” è stato un rapido sì per il cast

È così che è uscito giovedì “A Parks and Recreation Special”, secondo il produttore esecutivo Michael Schur.

“Mi ha fatto venire voglia di piangere un po ‘”, ha detto questa settimana, dicendo ai membri della stampa la risposta del cast dopo la sua e-mail di consultazione iniziale. “Ho detto alla NBC, ‘ho intenzione di indagare su questo.’ E ho inviato questa e-mail e le risposte sono state così veloci, così istantanee e così istantaneamente positive. Mi ha fatto molto piacere. Era molto in linea con lo spirito dello spettacolo quando eravamo facendo “.

Per quanto prevalenti possano essere stati i risvegli negli ultimi anni, è ancora raro, rispetto al numero di spettacoli che vanno e vengono rapidamente, che i cast si riuniscano dopo che i loro spettacoli si ritirano sulla grande trasmissione oltre. Ed è anche più strano per un cast come “Parks and Recreation”, che vede tra i suoi ranghi vincitori di Emmy e supereroi Marvel.

Amy Poehler, Rashida Jones, Aziz Ansari, Nick Offerman, Aubrey Plaza, Chris Pratt, Adam Scott, Rob Lowe, Jim O’Heir, Retta e altri volti noti della serie appaiono.

“Non so a che ora del giorno ho inviato l’e-mail, ma Aziz è a Londra e mi ha risposto entro mezz’ora e non ha più nemmeno un indirizzo e-mail”, ha detto Schur, aggiungendo che l’assistente di Ansari gli invierà degli appunti. . “È stato un po ‘sorprendente. Dimentica quanto sono famosi, avere un gruppo di 10 persone che ti rispondono via e-mail in 45 minuti sembra un risultato raggiunto.”

L’episodio stesso è anche uno.

Ogni membro del cast è stato filmato usando troupe provenienti da FedEx e consegne personali (socialmente distanti). La produzione dell’episodio ha dovuto essere gestita in remoto tramite Zoom in un processo che Schur ha descritto come “scrupoloso”.

“Dovevano essere i loro cameraman. Hanno dovuto registrare e poi fermarsi e hanno dovuto prendere e dire, prendere tre e poi applaudire per il suono”, ha detto Schur.

La sceneggiatura è stata naturalmente costruita in modo tale che questo approccio non sembri fuori posto nel programma.

Nell’episodio, Leslie Knope (Poehler) cerca di rimanere in contatto con i suoi migliori amici durante l’allontanamento sociale. Secondo il tono originale dello spettacolo, nessuno è malato di coronavirus e gran parte di esso non si concentra sulla malattia stessa, ha detto Schur.

“Onestamente, queste sono persone che lo affrontano e cercano di navigare nella loro vita quotidiana”, ha detto. “Leslie Knope era una persona che credeva nell’amicizia … quindi si trattava solo di connettersi con le persone e tenere insieme il gruppo di personaggi.”

Tutte le donazioni fino a $ 500.000 saranno abbinate da NBCUniversal, dagli scrittori, dai produttori e dal cast di “Parks and Recreation” e dagli sponsor dello speciale, State Farm e Subaru of America.

L’episodio va in onda giovedì alle 20:30 ET.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *