L’Italia di Mancini si diverte: 6 gol contro la Moldavia

Serata tranquilla e serena per ilItalia, che ha ha travolto la Moldova 6-0 in un’amichevole senza storia giocata al Franchi di Firenze. Gli Azzurri di Mancini, nella formazione sperimentale, hanno dominato il gioco: una formazione in vista degli impegni di Nations League contro il molto più difficile Polonia e Olanda.

Era per aprire la danza Cristante Di testa sugli sviluppi di un corner al 17 ‘. Cinque minuti più tardi Caputo ha segnato il suo primo gol in azzurro su passaggio filtrante di Biraghi.

La Moldova non ha mostrato segni di reazione alla mezz’ora El Shaarawy spinto da Cristante ha battuto con un tocco sotto Koselev. Prima dell’intervallo arrivano altri due gol: al 37 ‘ Posmac nel tentativo di anticipare Caputo è scivolato nella sua porta; al 45 ‘di nuovo il Faraone ha segnato il quinto grazie al bel cross di Lazzari.

Nella ripresa gli Azzurri dominano sempre (il possesso palla sfiora il 70%) ma più imprecisi. La prima serie di modifiche di Mancini ha visto l’ingresso di Emerson Palmieri, Cragno, Grifo e Sensi. Al 72 ‘è arrivato il sesto gol della Nazionale firmata da Berardi in tap-in su assist di del neo entrato Grifo.

Anche Moise Kean e Kevin Lasagna sono nella partita finale. La Moldavia ha chiuso per non aver subito altri gol e il risultato non è mai cambiato.

OMNISPORT | 07-10-2020 22:39

Susana Russo

Susana Russo

Ciao. Sono un Digital Copywriter. Aiuto marchi come i tuoi a creare contenuti efficaci per coinvolgere e convertire il tuo pubblico. Forti competenze SEO. Inoltre, sono un copywriter italiano creativo e concettuale. So come te l'importanza di ogni singola parola e come può fare la differenza risuonare con il bersaglio. L'ho imparato negli ultimi 8 anni di duro lavoro al servizio di aziende come Sixt, Blexr, LEAP London, Catena Media e altre. Inoltre, sono un membro freelance della Pennagrafica di Benevento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *