Mike Tyson voterà per la prima volta a 54 anni

A poco più di un mese dalle elezioni presidenziali negli Stati Uniti, l’ex campione di boxe Miky Tyson, 54 anni, ha annunciato che potrà partecipare al voto in cui si deciderà se rimarrà in carica l’attuale presidente repubblicano Trump. alla Casa Bianca o deve lasciare la poltrona al democratico Biden.

“Questa sarà la prima volta che voto – ha scritto – Non avrei mai pensato di poterlo fare a causa della mia fedina penale. Sono orgoglioso di poterlo fare finalmente”.

Tyson, che a 23 anni era il detentore del titolo dei pesi massimi WBA, era stato privato del diritto di voto dopo essere stato condannato nel 1992 a sei anni di prigione, tra gli altri crimini, per stupro. È stato rilasciato dalla prigione tre anni dopo. E oggi può nuovamente andare alle urne perché lo Stato in cui risiede, il Nevada, ha firmato una legge che ripristina il diritto di voto ai condannati in uscita dal carcere entro il 2019.

Negli Stati Uniti, circa sei milioni di elettori non hanno potuto votare nel 2016 a causa della loro fedina penale.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Galileus Web